Gossip

Ricky Martin accusato di violenza domestica, ordinanza restrittiva contro di lui. Il cantante: “Accuse false”

Le autorità portoricane avrebbero emesso contro Ricky Martin un provvedimento restrittivo cautelare per accuse riconducibili a stalking e violenza domestica, che il cantante avrebbe esercitato verso un ex. Ma il re del pop latino non ci sta.
ricky martin stalking accuse

Enrique Martìn Morales, in arte Ricky Martin, sarebbe accusato di stalking. Nei suoi confronti, le autorità di San Juan, capitale di Porto Rico avrebbero emesso un’ordine restrittivo.

Ricky Martin sotto accusa: cosa avrebbe fatto il cantante

Martin respinge ogni accusa e i suoi avvocati, intervistati da TMZ , parlano di “accuse completamente false e fabbricate”. A suo carico sarebbe stata emessa il primo luglio scorso un’ordinanza restrittiva per accuse di violenza domestica. Ignota l’identità della persona che avrebbe denunciato Martin. Tuttavia si tratterebbe di un ex, con cui il 50enne avrebbe avuto una relazione per sette mesi, relazione che sarebbe giunta al termine lo scorso aprile.

Secondo l’accusa, il cantante avrebbe effettuato un numero eccessivo di telefonate all’ex e sarebbe stato sorpreso per tre volte sotto casa sua. Secondo quanto riportato dal sito di Rai news, un’udienza sarebbe fissata per il 21 luglio.

Ricky Martin: la storia col marito e la replica del cantante alle accuse

Da anni Ricky Martin ha una storia d’amore con Jwan Yosef, che ha sposato nel 2018. Il marito di Martin è un pittore di origini siriane, curde e armene, che ha fatto innamorare Martin anche grazie al suo talento.

I due si sono sposati dopo una proposta finita su tutti i giornali e che ha raccontato lo stesso Ricky Martin: “Ero davvero nervoso – ha raccontato il re del pop latino ma mi sono inginocchiato e ho tirato fuori la piccola scatola di metallo con l’anello. Invece che chiedergli ‘Mi sposeresti?’, gli ho detto: ‘Ti ho preso qualcosa, voglio passare la mia vita con te’”.

I due hanno avuto due figli, Lucia e Renn, con la maternità surrogata, che si aggiungono ai due gemelli Matteo e Valentino avuti già da Ricky Martin nel 2008.

Ricky Martin davanti alle accuse ha preferito non fare commenti, ma ha comunque postato su twitter una dichiarazione in cui spiega che l’ordine restrittivo cautelare emesso nei suoi confronti “Si basa su accuse completamente false” e che quindi risponderà “In sede di processo con i fatti e la dignità che mi caratterizza”.

il cantautore ha detto inoltre di non poter rilasciare dichiarazioni o rivelare alcun dettaglio proprio perché il procedimento è in corso, ma ha ringraziato tutti per l’enorme quantità di messaggi di solidarietà che gli sono arrivati in queste ore: “Li ricevo con tutto il mio cuore”– ha detto il cantante.

Potrebbe interessarti