Gossip

Francesco Moser divorzia da Carla Merz, i genitori di Ignazio Moser si lasciano dopo 41 anni di matrimonio

I genitori di Ignazio Moser avrebbero deciso la cosa di comune accordo, dopo una crisi iniziata qualche anno fa.
Francesco Moser divorzia da Carla Merz, i genitori di Ignazio Moser si lasciano dopo 41 anni di matrimonio

Il padre di Ignazio Moser è un ciclista pluripremiato e campione del Giro d’Italia. Specializzato in ciclismo su strada e su pista, Francesco Moser da atleta era soprannominato “Lo sceriffo” per il modo in cui gestiva il gruppo durante la corsa.

I genitori di Ignazio Moser divorziano

Secondo quanto confermato dallo stesso Francesco Moser al Corriere della sera, si tratta di una separazione consensuale e pacifica, che ufficializza “un percorso di separazione iniziato quattro anni fa”. Secondo il quotidiano di via Solferino, il ciclista vivrebbe ormai da tempo da solo a Gardolo mentre la moglie Carla Merz sarebbe tornata da tempo nella casa di origine.

Oltre alla sua carriera sportiva, Lo Sceriffo avrebbe creato delle attività imprenditoriali negli anni. Essenzialmente due: un’azienda agricola in val Cembra in cui produce Moscato giallo e altri vini e da poco avrebbe iniziato a produrre una bici elettrica dal design agonistico collaborando un’azienda leader nel settore. Circa dieci anni fa, secondo quanto ricostruito dal Corriere, la signora Merz avrebbe iniziato un po’ a prendere le distanze dal marito. In una rara intervista infatti aveva dichiarato: “Se prima il ciclismo era la sua passione e lo accettavo, adesso mi pesa un po’ di più”.

Le dichiarazioni di Francesco Moser e del figlio Ignazio

Sembra prenderla con sportività il pistard, che innanzitutto ci tiene a chiarire di non aver diffuso la notizia in prima persona. “Sarà uscita dal tribunale. Di certo non l’ho data io” – dice Moser. Quindi spiega al Corriere della sera: “Anche perché non ho niente da dire, tanto la cosa è andata così e non c’è più niente da fare”. Si sarebbe trattato di una decisione congiunta e nel massimo rispetto di entrambe le parti. Dal loro matrimonio sono nati tre figli, Francesca, Carlo e Ignazio e c’è stato molto amore e un’idea di famiglia.

Lo sottolinea Moser, che dice: “Siamo andati avanti per più di trent’anni senza mai problemi.

Poi però è andata com’è andata”. Ora il suo pensiero è ai figli e vuol eche sia chiaro che non c’è niente di più di una rottura dietro la separazione. “Dispiace solo che ora c’è chi avrà da ricamarci sopra, ma i miei figli hanno vissuto con noi questo cambiamento, sapevano che questo momento sarebbe arrivato”. Contattato dal Corriere della sera, Ignazio Moser non ha voluto rilasciare commenti se non per chiarire che si tratta di una vicenda privata: “So come funziona il mondo della comunicazione – dice Ignazio Moser – e vorrei evitare che qualsiasi mia parola possa innescare un tam-tam di notizie che poi sarebbe difficile controllare”.

Quindi precisa: “È una cosa loro ed è giusto che resti tra le pareti di casa”.

Potrebbe interessarti