Gossip

Wanna Marchi, che fine ha fatto e cosa fa oggi la teleimbonitrice che finì nello scandalo e in carcere

Negli anni '90 tutti sapevano chi era Wanna Marchi: il nome della teleimbonitrice divenne tristemente noto
Wanna Marchi, che fine ha fatto e cosa fa oggi la teleimbonitrice che finì nello scandalo e in carcere

Tutti ricordiamo la teleimbonitrice Wanna Marchi, in grado di vendere qualsiasi cosa a chiunque, molto spesso anche il nulla e proprio questa qualità ha procurato a lei a sua figlia, Stefania Nobile, diverse denunce per estorsione e truffa da parte dei suoi clienti.
Dopo aver detto addio al grande schermo, oggi, mamma e figlia conducono una vita completamente diversa, dedicandosi a tutt’altra attività all’estero, dove vivono e si dicono rinate.
Ma cosa fa oggi Wanna Marchi? Scopriamolo insieme.

Chi era Wanna Marchi

Wanna Marchi, nata a Castel Guelfo di Bologna il 2 settembre del 1942, prima di avviare la sua carriera da teleimbonitrice era un’estetista che aveva aperto una sua attività grazie all’ex marito e imprenditore Raimondo Nobile e dal cui matrimonio nacquero Maurizio e Stefania.

Wanna perde i genitori da giovane e si dà da fare diventando prima estetista e poi vendendo poi dei fanghi ai suoi clienti: nel garage di casa sua apre persino una piccola attività in cui fabbrica le sue creme, ottenendo buoni risultati. Grazie alla parlantina compare in varie emittenti private e diventa testimonial dei suoi prodotti, facendosi aiutare da Stefania e Maurizio.
Con la figlia Stefania Nobile, Wanna ha un rapporto morboso e non a caso entrambe finiscono in carcere per dei guai con la legge.

Condannate in via definitiva a 9 anni e 6 mesi di carcere dalla Corte di Cassazione per aver estorto grandi somme di denaro dai loro clienti, le due donne hanno poi scontato la pena nel penitenziario di Bologna. Lo scandalo era nato all’inizio degli anni ’90, quando Marchi e la figlia convinsero moltissime persone a dar loro enormi somme di denaro in cambio di bustine di sale, rosmarino ed erbe che, a loro dire, avrebbero tolto ai “clienti” il malocchio.

Cosa fa oggi Wanna Marchi

Nei quasi 10 anni di carcere, Wanna approfondisce il suo amore per la cucina preparando ottime pietanze per ben 92 detenute.

Nella casa circondariale di Bologna frequenta un mini corso di cucina di 200 ore conseguendo l’attestato: oggi la donna è una apprezzata food blogger su Instagram.
Salvo qualche comparsata in televisione e alcuni tentativi imprenditoriali andati male a Tirana e Durazzo dove ha aperto dei locali insieme alla figlia, per adesso la vita della donna è lontana dai riflettori.

Potrebbe interessarti