Gossip

Salvatore Aranzulla, a quanto ammonta il patrimonio del re dell’informatica: l’indiscrezione sul suo capitale

Salvatore Aranzulla ha cominciato a lavorare e ad avere successo da giovanissimo: oggi, complice una grande oculatezza finanziaria, può vantare guadagni incredibili.
Salvatore Aranzulla, a quanto ammonta il patrimonio del re dell'informatica: l'indiscrezione sul suo capitale

A soli 10 anni, Salvatore Aranzulla ha ricevuto il suo primo computer: due anni più tardi ha deciso di pubblicare sul suo blog personale, delle guide per risolvere gran parte dei problemi informatici con cui si scontravano i suoi amici. Oggi, proprio grazie a quelle guide è diventato uno degli uomini più cliccati del web e anche uno dei più ricchi. Ebbene sì, la sua notorietà ha fatto crescere a dismisura anche il suo patrimonio personale: ecco quanto guadagna il re dell’informatica.

Quanto guadagna Salvatore Aranzulla?

Salvatore Aranzulla ha praticamente tutte le risposte per ogni quesito digitale.

Questo gli ha permesso di ottenere un grande successo e di guadagnare molti soldi. A soli 18 anni si è trasferito a Milano e da allora ha cominciato a costruire il suo impero economico e la sua azienda, Aranzulla S.r.l. In Italia, il suo sito è uno dei più cliccati, basti pensare che è anche più visitato di Amazon. Lo scorso anno, il suo sito ha fatturato ben 3,1 milioni.

La metà di questi guadagni è dovuta alle pubblicità, mentre la parte restante è divisa in link affiliati e collaborazioni con aziende, per le quali è diventato testimonial. I guadagni sono cresciuti in maniera costante, basta pensare che a 18 anni, erano pari a 36 mila euro l’anno.

Insomma, si tratta di un bel salto di qualità per cui l’informatico siciliano ne va fiero.

In una recente intervista a Il Corriere della Sera ha dichiarato che preferisce non fare investimenti con le banche italiane, poiché sono costosi e hanno “rendimenti imbarazzanti”, ma preferisce fare da solo.

Nella stessa intervista, il blogger informatico, ha anche dichiarato che potrebbe smettere di lavorare se solo volesse, ma ama talmente tanto il suo lavoro che lo fa con estremo piacere.

I guadagni di Aranzulla, però, non sono solo dovuti al suo blog, ma anche ad altre attività, come l’Aranzulla Day, ovvero un evento in cui si occupa di formare i giovani su come guadagnare online.

Nel 2018, poi, è uscito il suo libro, Il Metodo Aranzulla, che riscuote ancora oggi un gran successo. Infine, organizza spesso meeting e vari incontri che gli consentono di guadagnare diverse centinaia di migliaia di euro ogni anno.

Potrebbe interessarti