Spettacolo

Irene Pivetti oggi: che fine ha fatto la prima Presidente della Camera donna, dalla politica alla televisione

Irene Pivetti è stata una delle donne più importanti della scena politica degli anni '90: poi, ha deciso di abbandonare la politica ed avvicinarsi al mondo televisivo.
Irene Pivetti oggi: che fine ha fatto la prima Presidente della Camera donna, dalla politica alla televisione

Irene Pivetti, oggi 59enne, è stata una protagonista della politica negli anni ’90, quando venne eletta deputato a soli 29 anni nelle liste della Lega Nord per diventare poi Presidente della Camera nel 1994, restando poi in carica sino al 1996. Successivamente ha svolto attività politica nel gruppo dell’Udeur sino al 2002. Successivamente ha partecipato ad altre elezioni sia a livello nazionale che locale senza però essere eletta.

Irene Pivetti, dalla politica alla televisione e al giornalismo

Figlia di un regista e di una attrice, Irene Pivetti ha anche una sorella che svolge l’attività di attrice, Veronica Pivetti, protagonista di molte serie televisive e di film.

L’ex Presidente della Camera è anche iscritta all’ordine dei giornalisti e nel corso degli anni ha partecipato a diverse trasmissioni televisive come autrice e conduttrice ed ha partecipato anche al programma di Milly Carlucci “Ballando con le stelle”. Le sue esperienze televisive sono state anche come opinionista nel programma di Mara Venier, “Domenica in”, e sulle reti Mediaset e La7.

I guai giudiziari di oggi

Oggi Irene Pivetti si trova invischiata in guai giudiziari abbastanza pesanti e rischia di essere processata per una compravendita di auto.

Recentemente la Pivetti ha cercato di fare chiarezza riguardo alla sua posizione, e alle accuse di autoriciclaggio e evasione fiscale che le sono state notificate. Le operazioni commerciali che le autorità hanno considerato sospette sono quelle relative alla compravendita di tre automobili di lusso, grazie alla quale sarebbero stati sottratte al fisco delle somme tassabili.

Una inchiesta che vede coinvolte, oltre ad Irene Pivetti, altre sei persone. L’ex Presidente della Camera ha definito dolorosissime le accuse che le sono state rivolte, ricordando il suo ruolo istituzionale svolto in passato e il servizio allo Stato, che è continuato anche da semplice cittadina, rispettando in pieno tutte le regole.

Nel corso dell’intervista che è stata rilasciata all’emittente televisiva “Antenna 3”, Irene Pivetti ha confermato il suo interrogatorio da parte del magistrato, che è durato 7 ore e che probabilmente arriverò anche il suo rinvio a giudizio.

Potrebbe interessarti