Gossip

Me contro Te, quanto guadagnano Sofia Scalia e Luigi Calagna: il loro patrimonio tra incassi record e Youtube

Sofia Scalia e Luigi Calagna, alias i Me contro Te, hanno fatto una vera fortuna con i video pubblicati su Youtube e con il film che li vede protagonisti. A quanto ammontano i loro guadagni.
Me contro Te, come è nato il duo di Luì e Sofì e chi sono Luigi Calagna e Sofia Scalia

Uno dei maggiori successi degli ultimi anni sui social, che ha avuto apprezzamenti sia dai bambini che dalle famiglie è “Me Contro Te“, nella quale sono protagonisti Sofia Scalia e Luigi Calagna. Oltre ai video i due ragazzi sono protagonisti di film ed hanno iniziato anche a ottenere successo nel merchandising.

Luì e Sofì

All’anagrafe sono registrati con i loro veri nomi, Luigi Scalagna e Sofia Scalia, ma per tutti sono “Luì e Sofì” i protagonisti della serie “Me Contro Te“, che li ha fatti immediatamente amare dagli appassionati dei social e dei video. Oggi i due ragazzi di origine siciliana hanno rispettivamente 29 e 24 anni, ma la loro carriera è iniziata 8 anni fa quando iniziarono a postare su You Tube dei semplici video, riuscendo a crescere passo dopo passo e conquistando sempre maggiori fette di pubblico, fino a diventare un vero e proprio fenomeno social nel nostro Paese.

Oggi hanno in mano un “impero imprenditoriale” nato dalla web serie dedicata ai più piccoli nella quale hanno sapientemente mixato degli estratti della vita quotidiana a delle narrazioni di fantasia. Un successo che si abbina alla vita privata in quanto i due sono fidanzati da alcuni anni e prossimamente si sposeranno.

Il video dell’annuncio del matrimonio ha realizzato un numero super di visualizzazioni.

Quanto guadagnano Luigi e Sofia

Sulla scia di questo successo è stato dato il via alla creazione di vari prodotti, una gamma che comprende libri e giocattoli, poi è arrivato il cinema ed anche l’apparizione su Disney Channel.

Tutte operazioni che hanno portato i due ragazzi siciliani ad avere un numero impressionante di followers e un patrimonio importante, che non si conosce con esattezza ma che è possibile stimare in 7.500 euro per ogni filmato che appare in rete, soltanto grazie agli spot pubblicitari.

Anche il cinema contribuisce ai guadagni della coppia: il film La vendetta del Singor S ha realizzato ai botteghini dei cinema italiani un incasso record di 9 milioni di euro, ai quali si aggiungono i 4 milioni di euro in un solo mese di proiezione arrivati dal sequel intitolato Il mistero della scuola incantata.

Potrebbe interessarti