Spettacolo

Pippo Baudo, la celebre lite con Bruno Vespa: quando i due conduttori litigarono e arrivarono a insulti e sputi

Pippo Baudo e Bruno Vespa, nel 2011, condussero insieme lo speciale sul 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia. Le cose però andarono male.
Pippo Baudo, la celebre lite con Bruno Vespa: quando i due conduttori litigarono e arrivarono a insulti e sputi

Nel 2011, in occasione del 150esimo anniversario dell’unità d’Italia, Pippo Baudo condusse insieme a Bruno Vespa la trasmissione Centocinquanta su Rai 1. Si trattava di un appuntamento in più puntate, ma gli ascolti tv registrati dal programma furono così bassi da indurre la Rai ad accorciare la trasmissione di due puntate, con l’ultima puntata che andò in onda sulla rete ammiraglia della televisione di Stato il 6 aprile. A un certo punto, mentre la banda dei carabinieri suonava, sullo schermo passavano le immagini di alcuni dei grandi protagonisti della Rai, tra cui Mara Venier e Fabrizio Frizzi.

Poi, quando comparve la figura di Michele Santoro, Vespa a sorpresa lasciò lo studio, in aperto contrasto con la scelta di inserire anche l’allora presentatore di Annozero. Ma quale fu il motivo scatenante della lite tra Pippo Baudo e Bruno Vespa?

Cosa successe davvero tra Pippo Baudo e Bruno Vespa

Se la presenza di Santoro nella galleria di immagini dei conduttori che fecero la storia della Rai fu la classica goccia che fece traboccare il viso, all’origine della lite tra Pippo Baudo e Bruno Vespa ci furono dei profondi dissidi tra i due noti presentatori Rai. Secondo i ben informati, durante una riunione Rai per risollevare gli ascolti televisivi del programma, Vespa criticò la linea sposata da Baudo, a suo dire troppo improntata all’intrattenimento.

La discussione si allargò anche all’autore Claudio Donat Cattin, che prese le favore di Vespa.

Stando alla ricostruzione dell’epoca, sembra che Cattin abbia accusato lo storico volto Rai di “comportamento mafioso”, accuse a cui Baudo avrebbe risposto con uno sputo.

La versione di Bruno Vespa sulla lite con Pippo Baudo a Centocinquanta

A distanza di anni dal fattaccio, Bruno Vespa rilasciò un’intervista a Vieni da me, in cui spiegò che la colpa fu di entrambi. Il conduttore di Porta a Porta, riconoscendo a Pippo di aver fatto la storia della televisione, ha sottolineato come la loro coppia per il programma Centocinquanta semplicemente non funzionò, riconoscendo di aver fatto molto male a livello professionale.

Potrebbe interessarti