Gossip

Federica Pellegrini, parla la madre Cinzia: i retroscena sul nuoto, e la piscina in cui “non voleva saperne di starci”

Federica Pellegrini questa volta è stata divina, sì ma in abito da sposa: tutti i retroscena dentro e fuori dalla piscina raccontati dalla madre Cinzia Lionello.
Federica Pellegrini, tutti gli amori della Divina: da Luca Marin, Filippo Magnini ed il futuro marito Matteo Giunta

La madre della sposa è rimasta senza forze: Cinzia Lionello, la mamma della Divina, è andata a letto alle 3 di notte dopo aver festeggiato le nozze della figlia Federica Pellegrini con l’amato Matteo Giunta. E di festeggiare sua figlia, lei, ne ha avuto occasione per tutta la vita: finora però sono state medaglie e non un amore cercato da sempre e infine, a quanto pare, trovato (sempre a bordo piscina, comunque). In un’intervista, Cinzia Lionello ha parlato del giorno più bello della nuova vita della campionessa olimpionica, raccontando cosa vuol dire essere la madre di uno dei più grandi talenti sportivi degli ultimi decenni.

Federica Pellegrini, la madre Cinzia racconta il momento più commovente del matrimonio

Cinzia Lionello è stata per molto tempo la madre che, a bordo vasca, ha ammirato Federica Pellegrini vincere una medaglia dopo l’altra, e l’ha seguita in ogni momento di vittoria come in ogni istante di difficoltà. Eppure, il brivido di vederla felice in amore è stata una novità inebriante, con un gran fiume di lacrime speso nei momenti più commoventi. Tra questi l’ingresso in chiesa della sposa, con in sottofondo la voce di Virginia, figlia di Alberto Castagnetti (primo leggendario allenatore di Federica Pellegrini), oggi cantante lirica: “Io ho letteralmente pianto, poi mi sono voltata e mi sono accorta che più o meno tutti erano in lacrime.

Tanti si erano proposti per cantare in chiesa ma Fede, concordando anche con Enzo Miccio, il vulcanico organizzatore del matrimonio, da subito è stata categorica: “Lì deve esserci solo Virginia…”.

Federica Pellegrini e gli inizi difficili nel nuoto: non voleva andare in piscina

Federica Pellegrini era piccolissima quando qualcuno vide in lei il talento, anche se gli inizi in piscina non furono semplici: “All’inizio non voleva saperne di starci, non era facile farla nuotare.

Poi però crescendo, un istruttore l’ha segnalata per il preagonismo”. A 20 anni, appena adulta, Castagnetti la prese sotto la sua ala e ne fece una campionessa. Eppure i genitori non hanno mai perso la testa all’idea di avere in casa la promessa del nuoto italiano: “Avevamo un locale qui a Spinea, venivano le mamme dei ragazzini più piccoli a chiedere cosa facevamo con Federica, quale fosse il segreto.

La mia risposta era sempre la stessa: fateli giocare, fateli divertire e lasciate stare il cronometro! Se mi chiedessero i record di Federica probabilmente li sbaglierei ancora oggi”.

Federica Pellegrini balla il tango a sorpresa al matrimonio e incanta tutti

Federica Pellegrini d’altronde ha sempre avuto le idee molto chiare su cosa voleva e cosa non voleva e lo ha dimostrato anche al suo matrimonio, quando ha stupito tutti con una performance nuova e inaspettata, un tango suadente con il neo marito: “A un tratto sono scomparsi e sono tornati vestiti da tangheri perfetti. Nessuno sapeva nulla, io non sapevo nemmeno che lo ballasse. Poi mi ha confessato che stava esercitandosi da mesi. Che sintonia avevano! E poi che brava la mia Fede”.

Potrebbe interessarti