Gossip

Stefano Tacconi, arrivano aggiornamenti sulle condizioni di salute: fan in agitazione, le parole del figlio Andrea

Stefano Tacconi è in riabilitazione dallo scorso 23 aprile, quando un'emorragia cerebrale causata da un'aneurisma compromise seriamente le sue condizioni di salute.
Stefano Tacconi, arrivano aggiornamenti sulle condizioni di salute: fan in agitazione, le parole del figlio Andrea

Arrivano aggiornamenti sulla salute di Stefano Tacconi: l’ex portiere della Juventus che lo scorso aprile aveva avuto un’emorragia cerebrale è ricoverato in una clinica di Alessandria da mesi e, secondo quanto dichiarato dal figlio nelle ultime ore, potrebbero esserci dei cambiamenti nelle sue condizioni di salute.

Stefano tacconi, arriva il comunicato stampa sulle condizioni di salute

A dire di più sulle condizioni di Stefano Tacconi sarà un comunicato stampa, che è stato redatto e che uscirà tra qualche giorno. Andrea Tacconi, figlio di Stefano Tacconi, ha infatti spiegato in un post sui social: “Volevo comunicare a tutte le persone che mi chiedono di mio padre che a giorni uscirà un comunicato stampa dell’attuale condizione di salute di papà”.

Non si sa, dunque, se si tratti di notizie positive o negative, o se -come è anche possibile-stiano per essere annunciate le dimissioni dalla clinica Centro Borsalino di Alessandria, nel quale al momento si trova. Al momento si sa che l’ex portiere è sottoposto ad un intenso percorso fatto di impegnative sessioni di fisioterapia (anche per 6 ore al giorno). La famiglia dell’uomo gli è sempre stata vicina in questo percorso di guarigione.

Stefano Tacconi, cosa è accaduto: il malore del 23 aprile scorso

Stefano Tacconi si sentì male il 23 aprile scorso: si era appena concluso un evento a cui aveva partecipato quando era caduto a terra privo di conoscenza, per poi essere ricoverato nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria.

Lì, era stata formulata una diagnosi infausta: emorragia cerebrale, causata da rottura di un aneurisma. Un evento che, spesso, non lascia speranze a chi ne è vittima.

Sei giorni fa Andrea Tacconi ha pubblicato un ultimo post riguardante il padre, ovvero una foto che li ritrae insieme, ed il commento: “Tornerai più forte di prima, ne sono certo”.

Potrebbe interessarti