Spettacolo

Franco Califano, tutta la verità sulla canzone Tutto il resto è noia che lo ha reso famoso: significato e origine

Ancora oggi Franco Califano è noto da ogni generazione per via di una canzone che lo rese popolare quando uscì: ecco di cosa parla la canzone.
Franco Califano, chi è la figlia Silvia nata dalla relazione del cantante con Rita Di Tommaso

Artista dall’animo complesso e spesso tormentato, Franco Califano è stato un personaggio controverso della musica italiana del quale però non si è mai dubitato della bravura. Poeta e cantante d’eccezione ogni sua opera costituisce un capolavoro della musica italiana. Tutto il resto è noia è infatti una delle canzoni che l’hanno consacrato come protagonista assoluto. All’interno dell’opera viene espressa la concezione amorosa del cantante, l’album omonimo da cui è tratta la canzone esce nel 1987.

L’amore per Franco

Il brano racconta quelli che sono gli ardori giovanili, il fuoco che lega una coppia all’alba dell’inizio della relazione.

Emozioni pure, desiderio e avventura sono i protagonisti dei momenti iniziali di una relazione. Poco dopo subentra la noia, l’apatia, quel senso di tranquillità a volta che lega due persone che stanno insieme da tanto tempo. Ecco quindi che arriva la noia, quella della quotidianità che spegne quella passione tipica dell’amore. La descrizione di Franco è precisa e puntuale, con la narrazione dei primi momenti, l’attesa prima di una cena insieme, la voglia di passare la netta con il partner e poi tutto si spegne.

La vita di Califano

Questa canzone rimasta nell’Olimpo della musica italiana non è lontana dal descrivere la personalità di Franco.

Uomo incapace di stabilirsi sentimentalmente ma amante delle avventure, di quegli amori fugaci di cui narra. Non si conoscono infatti donne che siano riuscire a tenerlo legato perché la sua filosofia di vita di fronte ai sentimenti è quella narrata nell’opera.

Una canzone che è un’inno all’amore ma che, per certi tratti, riesce a distruggerlo innanzi all’arrivo della quotidianità, quella che richiede la presenza di amici per rendere più sopportabile lo stare insieme. Franco è n noto donnaiolo, le sue avventure negli anni si susseguono e riempiono i rotocalchi, in molte ci provano a scalfire il suo cuore da macho che resta però ancorato alla sua concezione dell’amore giovanile e avventuroso dei primi momenti della relazione, impossibile da sopportare la noia che viene subito dopo.

Potrebbe interessarti