Gossip

Vanessa Incontrada, la confessione su Claudio Bisio: “Un marito mancato”, le sue parole

Vanessa Incontrada ha parlato del suo rapporto con alcuni dei suoi colleghi di lavoro, riservando parole di grandissimo affetto nei confronti di Claudio Bisio.
Vanessa Incontrada, la confessione su Claudio Bisio: "Un marito mancato", le sue parole

Vanessa Incontrada ha avuto un 2022 estremamente impegnativo, nel privato e nella sfera professionale: oltre alla rivelazione della separazione dal marito si sono acutizzate le polemiche sul suo fisico (e l’accrescersi del bodyshaming) ma ci sono anche state immense soddisfazioni dal punto di vista professionale. Ora che la conduttrice si prepara a vivere un’intensa stagione lavorativa, ne ha approfittato per fare alcune dichiarazioni sui colleghi di lavoro, spingendosi a confessioni sul rapporto con qualcuno di loro.

Vanessa Incontrada su Carlo Conti: il grande “difetto” del conduttore

Attrice, conduttrice e tanto altro.

Saranno molti gli abiti che Vanessa Incontrada indosserà questo autunno, prima come conduttrice di Zelig, poi come attrice nella fiction Fosca Innocenti, ora sul palco dei Tim Music Awards. Con Carlo Conti, con il quale conduce, ha un ottimo rapporto: ”Lui sembra impermeabile, è perfetto, molto tecnico, preciso; io cerco di destabilizzarlo con la mia improvvisazione, il gobbo non lo leggo mai. Mi piace mandarlo fuori gioco”. Ha però, dice, anche un “difetto”: “È troppo abbronzato”.

Non mancherà la conduzione, anche quest’anno, di Striscia La Notizia, con Alessandro Siani.

Anche con lui, Incontrada è in ottimi rapporti da lungo tempo: ”Se dici che hai voglia di una bottiglia di vino, lui il giorno dopo ne porta quattro. È di una generosità incredibile, sia nel lavoro sia nella vita privata”.

Claudio Bisio e Vanessa Incontrada: “Un marito mancato”

C’è però un altro collega che ha un posto speciale nel suo cuore, e lei lo chiama “il mio Claudio”, ovvero Claudio Bisio: “Il mio Claudio è proprio un marito mancato.

Ci sono cresciuta con lui, tutto quello che so l’ho imparato da lui, abbiamo un rapporto molto intenso, abbiamo vissuto mesi e mesi di lavoro, ci lega un affetto enorme”.

A rendere speciale il conduttore, dice Incontrada, sarebbe la sua capacità di ascoltare la voce di chi lavora con lui: “Sa essere sempre attento a quello che uno dice, è da lì che arrivano le sue battute. È un improvvisatore nato”.

Potrebbe interessarti