Gossip

La Regina e l’apparizione in tv dopo la morte di Diana: il momento in cui Lilibeth mostrò il suo lato più umano

Il 5 settembre 1997 Elisabetta II si presentò davanti alle telecamere e parò ai suoi sudditi per confortare i loro cuori infranti: era appena morta Lady Diana.
La Regina e l'apparizione in tv dopo la morte di Diana: il momento in cui Lilibeth mostrò il suo lato più umano

La morte di Lady Diana gettò non solo l’Inghilterra ma il mondo intero nello sconforto. Le condizioni in cui avvenne e il silenzio della famiglia reale vennero subito giudicate male dalla popolazione che pretendeva un tributo da parte della Regina. Tributo che, d’altronde, non mancò. Come sempre sua Maestà Elisabetta II non si negò ai doveri e lasciò la sua residenza estiva di Balmoral per recarsi a Kensington Palace. Era il 5 settembre del 1997, e la sovrana, insieme al Re consorte e la madre, uscì dalle porte del castello, di nero vestita, per confortare i tanti accorsi a lasciare un omaggio floreale per la Principessa del popolo.

Come lei anche il figlio Carlo e i nipoti. Si trattò sicuramente di uno dei periodi più bui per la Corona inglese, additata da molti come la vera ragione della morte di Lady D.

ll discorso della Regina

Come sempre non mancò il discorso della Regina che seppe placare gli animi regalando un tributo a Diana. In quell’occasione, non parlò solo da Regina ma anche da nonna, esprimendo tutta la sua ammirazione per una donna che nonostante i momenti di sconforto non lesinò mai un sorriso e non trascurò mai i suoi due figli. La sovrana meglio di qualsiasi altro, seppe interpretare il bisogno di conforto della sua nazione, tanto attaccata alla Principessa ribelle che lei stessa più volte riprese per i suoi comportamenti lontani dal protocollo reale.

Nonostante ciò, la definì un essere umano eccezionale.

Lo storico tributo rimasto nell’immaginario collettivo come uno dei più toccanti della storia non può che tornare alla memoria nel giorno di profondo dolore per la perdita della sovrana.

I funerali di Lady D

Per concludere i lunghi giorni neri che seguirono a quel maledetto incidente in Francia, la sovrana partecipò anche ai funerali di lady D. Gli stessi videro la movimentazione dell’intera Inghilterra, mai così tante persone lasciarono un omaggio floreale fuori dal palazzo reale, pupazzi, palloncini e pensieri rivolti alla Principessa del popolo, una donna che da allora non è mai stata dimenticata.

Potrebbe interessarti