Gossip

Angelica Benevieri, fidanzata di Manuel Bortuzzo nella bufera per un video in cui deride i disabili: la sua giustificazione

Angelica Benevieri, nuova fidanzata di Manuel Bortuzzo, ha rotto il silenzio riguardo al video, poi rimosso, che l'ha gettata nella bufera. A difenerla anche il fidanzato Manuel Bortuzzo.
Angelica Benevieri, fidanzata di Manuel Bortuzzo nella bufera per un video in cui deride i disabili: la sua giustificazione

Angelica Benevieri, la nuova fidanzata di Manuel Bortuzzo, sta facendo parlare molto di sé. E non positivamente. La ragazza è infatti tristemente nota per un video, pubblicato su Tik Tok, in cui fa l’imitazione di un disabile che risulta gretta e decisamente offensiva. In queste ore la Benevieri, che è stata difesa a spada tratta dal fidanzato Manuel Bortuzzo, sta pubblicando sui social alcune giustificazioni riguardo al video (che ha deciso di rimuovere).

Angelica Benevieri e il video rimosso da Tik Tok

Il video in questione mostra la ragazza entrare in un bagno, sedersi sul water e, solo a quel punto, accorgersi che si trova in un bagno per disabili.

A quel punto, volendo giustificare il fatto di averlo usato, fa finta di uscire dal bagno muovendo gambe e braccia facendo spasmi e movimenti goffi. Quelli, insomma, che qualcuno potrebbe decidere di fare per deridere una persona per la sua disabilità. Molti utenti hanno cominciato ad attirare l’attenzione sul video, per mostrarne la volgarità e l’inopportunità, e la ragazza ha dovuto giustificarsi. Prima lo ha fatto con un’utente, in un commento, offendendosi per le parole scritte contro di lei: “Ero più piccola avevo 14 anni e a quest’età avevo una mente da bambina come giusto che sia l’aveva anche lei, l’avevamo tutti.

Ognuno di noi ha passato quell’età e quante cose sbagliate abbiamo fatto? Poi si cresce, si matura, si capiscono moltissime cose”.

Insomma, aveva 14 anni, secondo lei era normale non capire che prendere in giro un disabile fosse una cosa da non fare assolutamente, che fosse violenta, sbagliata, e che potesse ferire qualcuno. Su Instagram, per chiarire, ripete: “Da adolescenti tutti sbagliamo, chi in un modo, chi nell’altro ed è umano sbagliare perché è proprio da lì che impariamo moltissime cose. Poi si cresce e si acquistano molte consapevolezze, si ragiona con una mentalità differente, tanto che ad oggi non mi passerebbe mai di fare questo genere di video”.

Angelica Benevieri, la spiegazione: “Ho uno zio disabile”

Poi, al fine di spiegare quanto lei sia virtuosa in tema di diritti civili e rispetto delle disabilità altrui, scrive: ”Io ho uno zio disabile che amo alla follia, gli ho sempre portato rispetto, non l’ho mai giudicato, come non ho mai giudicato nessun altro”. Spiega, addirittura, di aver fatto volontariato insieme alla sua famiglia, e che lei non “disprezza nessuno”. Dice, anche, che dopotutto sono i follower che devono capirla, analizzarla, interpretarla, e non sulla base del video: “Mi dispiace che per mezzo di questo video vi stiate facendo un’idea totalmente sbagliata di me, che vi soffermate alla prima cosa che vedete senza andare a fondo e capire chi è veramente Angelica”.

Potrebbe interessarti