Programmi TV

Non è l’Arena anticipazioni, chi sono gli ospiti della puntata del 18 settembre 2022: di cosa parleranno

Comincia una nuova stagione di Non è l'Arena e Massimo Giletti non si risparmia né negli argomenti trattati né negli ospiti invitati in trasmissione.
Non è l'Arena anticipazioni, chi sono gli ospiti della puntata del 18 settembre 2022: di cosa parleranno

Nella prossima puntata di Non è L’Arena del 18 settembre 2022 vedremo un Massimo Gilletti più infiammato che mai sui temi sociali più scottanti. Elezioni politiche, caro bollette e tante interviste che sviscereranno le problematiche degli italiani.

Non è l’Arena del 18 settembre 2022: la seconda puntata dell’anno

È finalmente tornato il programma cult di La7 realizzato da Urbano Cairo che tutti aspettavamo: Non è L’Arena del 18 settembre 2022 arriva con temi che riguardano da vicino tutti noi italiani con servizi d’eccellenza, ospiti agguerriti e la mediazione d’eccellenza di Massimo Giletti.

Secondo alcune anticipazioni, la prossima puntata di domenica avrà ad oggetto alcuni temi importanti come le elezioni del 25 settembre, con ospiti che rappresentano le principali fazioni politiche del momento.

Gli ospiti daranno dei ragguagli sui punti più importanti del programma politico confrontandosi tra loro, mentre uno spazio verrà dedicato ai servizi organizzati in loco in alcune città italiane.

Ci sarà una riduzione della pressione fiscale? Cosa sarà del Reddito di Cittadinanza e della cessione dei crediti per le imprese edili? Come verrà gestita la fine dell’emergenza Covid in Italia? Questi e tanti altri i temi che ruoteranno intorno alla trasmissione, con colpi di scena che non permetteranno ai telespettatori di distrarsi o cambiare canale.

L’importanza del confronto in diretta

Dopo aver ospitato Matteo Salvini, rappresentante della Lega, Giletti è pronto ad accogliere i leader delle altre fazioni politiche per capire bene le loro intenzioni riguardo al problema dell’occupazione e delle riforme sociali, di assoluta importanza.

Obiettivo del presentatore, infatti, è quello di aprire un dibattito leale e trasparente che metta in rilievo le problematiche concrete che affliggono le regioni italiane e le proposte di risoluzione del prossimo Governo, per stare dalla parte dei cittadini, sempre.

Ci aspettiamo da questa puntata un Massimo Giletti grintoso che non si fa intimorire dagli ospiti, un piglio attento e pronto a dirimere le liti in studio e la disponibilità all’ascolto che lo contraddistinguono, per una puntata che fissi lo sguardo sul futuro dell’Italia.

Potrebbe interessarti