Gossip

Aurora Ramazzotti, la frase che rivela la verità sulla gravidanza: lei esplode davanti alla domanda e dice tutto

Se questa gravidanza s'ha da fare, lo ha spiegato Aurora Ramazzotti rispondendo a una domanda. Le sue parole toglierebbero ogni dubbio sulla situazione.
Aurora Ramazzotti, la confessione sugli amori della madre: il rapporto con Eros Ramazzotti e la verità su Tomaso Trussardi

Data un’equazione estremamente complessa i cui termini sono la tonicità dei muscoli addominali nel corpo umano, l’ansia tipica  che accompagna il primo trimestre di gravidanza ed il coefficiente “Alfonso Signorini”, possiamo dire con una certezza del 90% che Aurora Ramazzotti sia a un passo dalla crisi di nervi. Se, come è ormai praticamente certo, è incinta, è agli albori della sua prima gravidanza e per questo motivo sarà pervasa da grande gioia così come da continue ondate di panico, timori, preoccupazioni, frenesia e bisogno di raccogliersi in se stessa: ovviamente tutti stanno rispettando questo fragile equilibrio emotivo, ragion per cui la sua gravidanza è già stata discussa sotto ogni aspetto da qualche milione di persone in tutta Italia.

Aurora Ramazzotti e la gravidanza: tra ricerca di riservatezza e paparazzi

Lei, che avrebbe voluto mantenere il riserbo, non ha valutato il coefficiente di cui sopra ed ha ritrovato il suo ombelico sottoposto ad un’autopsia in nome del gossip e stiamo ancora qui tutti a chiederci come mai non parla liberamente di come, perché quanto e SE è incinta. Come si permette, proprio lei che parla liberamente di clitoride e di quanto il catcalling sia un fenomeno negativo e condannabile, decide di tenersi per sé una cosuccia da niente come la creazione del suo primogenito e frutto dell’amore con il suo compagno Goffredo Cerza?

Incredibile a spiegarsi.

Che Aurora Ramazzotti sia seduta sul confine tra tranquillità ed esasperazione lo dimostra anche la sua ultima dichiarazione sull’argomento, che in realtà è la prima vera ammissione della gravidanza.

Colta di sorpresa in Spagna, in occasione di un concerto del padre, non ce l’ha più fatta: mi dovete lasciare in pace, fatemelo un po’ godere da sola questo bambino per cortesia, ha detto tra le righe.

La sua frase nello specifico? Questa: ”Ho sempre parlato di tutto, ma stavolta rispettate il mio silenzio. Ogni cosa a suo tempo”. Insomma, fatemi superare questo primo momento di ansia gravidica prima di dover difendere le mie visite dalla ginecologa più della mia stessa vita. E noi, in fondo, la capiamo. 

Potrebbe interessarti