Gossip

Selvaggia Roma ha perso la sua bambina: dolore infinito per l’influencer, le sue parole su come lo ha scoperto

Selvaggia Roma era in stato avanzato di gravidanza: è stata lei stessa a raccontare cos'è accaduto ed a fare una richiesta ai follower
Selvaggia Roma ha perso la sua bambina: dolore infinito per l'influencer, le sue parole su come lo ha scoperto

Per Selvaggia Roma ed il compagno Luca Teti è un momento drammatico e difficilissimo, che li pone davanti a un cammino lungo e impegnativo. L’influencer ha infatti perso la bambina che stavano aspettando e che sarebbe nata tra pochi mesi. Le parole he ha usato l’influenzar per raccontare cos’è accaduto hanno spezzato il cuore dei follower.

Selvaggia Roma e l’annuncio della gravidanza: “Stavo e sto sognando a lungo”

Selvaggia Roma era incredibilmente felice per la gravidanza, e lei e Luca Teti, il compagno, si stavano preparando al meglio per dare il benvenuto alla piccola. L’annuncio della gravidanza era arrivato a luglio, per mezzo di un’immagine che ritraeva Selvaggia Roma in costume, con un pancino già evidente, e delle parole che adesso, a rileggerle, fanno male: “Vorrei scrivere il momento in cui ho visto il test di gravidanza con la scritta incinta 2-3.

Il cuore in gola che batteva così forte che pensavo di avere un infarto. Non sapevo se ridere o se piangere dall’emozione. E subito dopo un flash dei tuoi primi sorrisini, di come potevi essere, di come mi potevi guardare mentre mi chiamavi mamma e di come potevi accarezzare il viso di tuo padre prendendolo con entrambi le tue piccole manine e lui che si intenerisce commuovendosi all’idea di quel piccolo sorriso e gesto immenso pieno di vita.

Insomma stavo e sto sognando a lungo. Sto sognando tante cose. Prego dio tutti i giorni per una gravidanza tranquilla”.

Selvaggia Roma e il virus contratto a inizio gravidanza: cosa era accaduto

Purtroppo qualche settimana fa Selvaggia Roma aveva raccontato di aver scoperto una problematica nel corso della gravidanza che aveva portato alla decisione di fare un’amniocentesi: “Alcuni di voi mi stanno chiedendo perché io debba fare l’amniocentesi. Devo farla per via del virus che ho preso a inizio gravidanza, il citomegalovirus.

Comunque quante cose davvero non si sanno. Vi dico la verità. Ho davvero tanta paura e ansia per domani. Grazie per i messaggi, ragazzi, davvero”. Subito dopo aveva raccontato nel dettaglio come era andata la visita: “Mi state chiedendo come è andata la visita.

Grazie per la domanda. È andata bene. Anche se ho sentito dolore, vi dico la verità. Ero tesissima ed ho pianto mentre facevo l’inserimento dell’ago. Ero in emozione, continua paura. Poi mi hanno fatto un’ecografia per vedere il mio piccolino/a. Era stupendo/a. E anche lì fiumi di pianto”.

Ad ogni modo, parrebbe che la perdita della piccola, di cui avevano scoperto il sesso da poco, non sia legata all’esame in sé.

Selvaggia Roma, cosa è successo alla piccola: la visita di routine, poi la scoperta

Selvaggia Roma ha raccontato di aver compreso di aver perso la piccola solo durante una visita ginecologica di routine: “È una notizia che non avrei mai voluto ricevere e dare, purtroppo questa mattina in una visita di routine dalla ginecologa si sono accorti che il cuore della nostra piccola non batteva più, non aggiungo altro, mi tengo stretto il mio dolore. Vi prego di rispettarci”.

Potrebbe interessarti