Programmi TV

Non è l’Arena non andrà in onda, panico a La7: Massimo Giletti sbalzato da un altro conduttore

Massimo Giletti sarebbe dovuto andare in onda nella giornata di domenica con la seconda puntata di Non è l'Arena. Questo non succederà e si sa anche molto bene il perché.
Non è l'Arena anticipazioni, chi sono gli ospiti della puntata del 18 settembre 2022: di cosa parleranno

In vista delle ormai prossime elezioni politiche del 25 settembre, La7 sta preparando grandi manovre per il proprio palinsesto. Il vero protagonista sarà, come in occasione di ogni tornata elettorale o evento importante, il direttore del telegiornale Enrico Mentana. Quest’ultimo, per la serata di venerdì 23 settembre, prenderà il posto del collega Massimo Giletti per una serata speciale dedicata proprio a un evento fondamentale per la formazione del prossimo Parlamento.

Enrico Mentana, lo stakanovista televisivo

Come spesso succede, Enrico Mentana si dimostra ancora una volta come un autentico stakanovista del piccolo schermo.

L’ex direttore del Tg5 e attuale leader del Tg La7 è senz’altro pronto per essere protagonista dell’ormai immancabile Maratona Mentana, che si terrà per poco meno di 24 ore consecutive. Tuttavia, l’evento clou sarà anticipato da altre trasmissioni di contorno di notevole importanza. Per esempio, venerdì sera sarà la volta de L’Ultima Parola, altro programma adatto al tema in questione.

Di cosa parlerà L’Ultima Parola

L’Ultima Parola sarà uno speciale del Tg di La7 nel quale Mentana sarà l’autentica punta di diamante. Andrà in onda il 23 settembre a partire dalle ore 21.15, subito dopo l’approfondimento politico di Otto e Mezzo.

Inoltre, il buon Enrico sarà presente anche alle ore 17 con un altro programma da lui monopolizzato, che per un giorno prenderà il posto della trasmissione Lingo, condotta da Caterina Balivo.

Tutto ciò senza dimenticare la mancanza temporanea di Massimo Giletti durante la serata di domenica.

Enrico Mentana al posto di Massimo Giletti

Per la serata del 25 settembre, in occasione della chiamata alle urne, Enrico Mentana sostituirà Massimo Giletti e il suo Non è l’Arena. Per una serata, quindi, il conduttore e giornalista torinese ex Rai resterà ai box.

A partire dalle 22.40, Mentana inizierà la Maratona Elezioni 2022 e seguirà lo spoglio passo dopo passo, per una notte davvero senza fine. Ancora una volta, Enrico mostrerà le sue incredibili doti di resistenza.

Potrebbe interessarti