Gossip

Federico Fashion Style, la figlia Sophie in ospedale sottoposta a intervento chirurgico, panico per l’hair stylist e la compagna

Il noto parrucchiere Federico Fashion Style ha vissuto ore di panico dopo che la figlia Sophie è stata ricoverata in ospedale e si è reso necessario un intervento chirurgico.
Federico Fashion Style

Momenti di grandissimo panico e ansia per Federico Fashion style. Il celebre parrucchiere ha vissuto ore di ansia dopo che la figlia Sophie Maelle è stata ricoverata in ospedale e sottoposta a intervento chirurgico.

A raccontare cosa stia succedendo son proprio i due genitori della bambina, che hanno parlato della loro esperienza sui social.

Federico Fashion Style (al secolo Federico Lauri) è un parrucchiere di grande successo che negli ultimi anni ha avuto un grandissimo successo in tv. Al momento, ad esempio, è nella nuova edizione de La Pupa e il Secchione.

Il grande amore al fianco del parrucchiere è Letizia Porcu, la donna che ha sposato e che è anche madre della figlia Sophie Maelle, nata nel 2017.

L’attesa di un figlio è stato un periodo difficile per la coppia, che ha dovuto affrontare diversi problemi legati all’infertilità. Dal settimanale Vero Letizia aveva all’epoca parlato del loro rapporto e delle critiche che arrivavano loro: “Chi mette in dubbio l’identità sessuale di Federico manca di rispetto in primis a me. Non tollero queste malignità, abbiamo affrontato un duro percorso per avere la nostra splendida bambina […] Essere sua moglie è molto impegnativo”.

Adesso la coppia ha dovuto affrontare un altro momento difficile: la piccola Sophie ha dovuto affrontare un intervento chirurgico che si è rivelato necessario. 

A dare la notizia di quanto accaduto sono proprio i due genitori della piccola, che hanno mostrato le immagini di Sophie in ospedale, subito dopo l’intervento.

A quanto pare si sarebbe trattato della rimozione di una piccola ernia inguinale, piuttosto peculiare in una bambina ma non particolarmente grave, se rimossa in tempo. Le parole di Federico Fashion Style sono state poche ma chiare: “È andato tutto benissimo grazie a un’équipe di medici e infermieri davvero umani che hanno saputo controllare le ansie di una piccola bambina che non sapeva cosa stava per fare e specialmente a noi genitori, che stavamo morendo di ansia fuori dalla sala d’attesa!

(…) E devo dire, che, dopo tutto, chi ha avuto più paura eravamo noi!”.

Potrebbe interessarti