Gossip

Chiara Rabbi, malore e paura per l’ex fidanzata di Davide Donadei: “Stavo per morire”, panico durante una cena

Chiara Rabbi ha avuto un serio malore durante un momento di spensieratezza in compagnia degli amici, che l'hanno soccorsa immediatamente.
Chiara Rabbi, malore e paura per l'ex fidanzata di Davide Donadei: "Stavo per morire", panico durante una cena

Chiara Rabbi, ex fidanzata di Davide Donadei, ha vissuto momenti difficili nel corso del weekend, quando un malore grave ha spaventato moltissimo sia lei che coloro che erano in sua compagnia, e l’ha portata a dover fare esami di accertamenti per capire cosa stava accadendo.

Chiara Rabbi, momento critico al ristorante

Chiara Rabbi è un soggetto fortemente allergico e, per colpa di ciò, nel weekend ha vissuto un momento di grandissima paura. Lo ha raccontato lei stessa: ”Ragazze buongiorno, ci sono. Gonfia e irritata. Ieri sera un disastro, stavo per morire. Anzi mi stavano per uccidere. Vi spiego meglio.

Ieri sera ero molto serena oltre che affamata. Stavo aspettando con ansia la cena mentre conversavo di cuore. Per questo scelgo di non ordinare io la cena ma dico di scegliere per me. Tutto bellissimo e anche molto intrigante. Eravamo in un ristorante vegano, io avevo specificato le mie allergie quindi mi ero lasciata andare ad occhi chiusi. Tutto bene fin quando piano piano non sento la lingua pizzicare pian piano gonfiarsi. Però tutto sotto controllo. Sono abituata e so gestire i miei sfoghi allergici”.

La situazione dopo quel momento è peggiorata ed ha fatto pensare all’ex corteggiatrice che qualcosa fosse davvero grave:”La reazione è stata istantanea e si è fatta molto prepotente.

Ho ancora la pancia gonfia e tanto mal di testa, la gola irritata, la lingua piena di bollicine. Lunedì mattina farò le prove allergiche per capire anche il grado perché ieri a un certo punto mi è venuta l’ansia pesante”.

Chiara Rabbi ha spiegato di essere molto esperta nel controllare, gestire e riconoscere i suoi sintomi allergici, ma questa volta non riesce a capire cosa potrebbe aver mangiato di “sbagliato”.

Potrebbe interessarti