Gossip

L’assurda storia della donna che dice di essere la madre di Luna Marì e ora dichiara: “Belèn è nata uomo”

Tatiana Sova è la donna che in questi giorni sta lanciando gravissime accuse in ogni direzioni: oltre a dire di essere vittima di furto di ovociti, lancia accuse e illazioni nei confronti di Belèn Rodriguez.
L'assurda storia della donna che dice di essere la madre di Luna Marì e ora dichiara: "Belèn è nata uomo"

Da giorni la fanno da padrone sui social, e in particolare su TikTok, i video di una donna di origine moldava che dice di essere la vera madre di Luna Marì, figlia di Belèn Rodriguez ed Antonino Spinalbese.

La donna, oltre a dire che Luna Marì sarebbe figlia sua, mette addirittura in dubbio che Belen sia nata femmina, parlando di una fantomatica transizione sessuale.

Belen Rodriguez e la tesi estrema: non è nata femmina

Esistono decine di foto che ritraggono i Rodriguez in tenera età: due femmine ed un maschio, con una giovanissima Belen già riconoscibile. E non mancano, oltretutto, moltissime immagini di lei non ancora famosa, più giovane, diversa da oggi e non toccata dalla chirurgia estetica.

Qualcuno pensa che tutto ciò non basterebbe e ritiene plausibile dire che un tempo Belen Rodriguez era un uomo e che Luna Marì non sarebbe una figlia nata da un concepimento naturale.

La donna che lancia le accuse si chiama Tatiana Sova, ha 29 anni e sostiene di essere vittima di una truffa sanitaria. Nello specifico racconta che, mentre era sotto anestesia nel corso di un’operazione all’ospedale Borgotrento di Verona, le sarebbero stati sottratti illegalmente ovociti e gameti. Secondo la ricostruzione della donna, gli ovociti sarebbero poi stati ceduti a Spinalbese e Rodriguez.

Perché, dunque, Belen Rodriguez secondo la donna avrebbe dovuto fare ricorso alla fecondazione artificiale? A quanto pare, secondo lei la donna non avrebbe né utero né ovaie. Secondo la donna la nascita di un secondo figlio sarebbe servito a Rodriguez e Spinalbese per “avere visibilità e fama”: “Eravate a conoscenza che usare una madre surrogata e ovociti rubati è un reato.

State tenendo illegalmente mia figlia e non me la volete restituire, la sfruttate da quando è nata per lavorare sui social. Lei vi mantiene vi dà visibilità e fama”.

@tatiana9222new ♬ suono originale – Tatiana188

Nel suo canale Tik Tok Tatiana Sova ha pubblicato molti video ed ha fatto accuse molto gravi ai due genitori della bambina. Nell’ultimo video parla direttamente ad Antonino Spinalbese, accusandolo di voler tacere la verità. È incredibile, oltretutto, come ci siano decine di persone che ogni giorno commentano i video della donna, dandole ragione.

Potrebbe interessarti