Gossip

Michele Bravi e l’incidente in cui morì Rosanna Colia: cosa accadde quel giorno e nella vita del cantante

La vita di Michele bravi è cambiata il 22 novembre 2018, quando a causa di una manovra sbagliata il cantante ha investito una donna che viaggiava in moto, morta in seguito all'impatto.
Michele Bravi e l'incidente in cui morì Rosanna Colia: cosa accadde quel giorno e nella vita del cantante

Michele Bravi è uno dei giovani cantautori più talentuosi del panorama musicale italiano. La sua stella si accende durante la partecipazione alla settima edizione di X Factor nel 2013, quando gareggiò nella squadra Under uomini capitanata da Morgan. A distanza di quattro anni da quella vittoria, e in seguito ad alcuni duetti con artisti di fama internazionale (su tutti Tiziano Ferro), entrò in punta di piedi al Festival di Sanremo con il brano Il diario degli errori. La seconda volta da Big in gara al teatro Ariston è stata quest’anno, quando ha portato sul palco il brano Inverno dei fiori. Per Michele Bravi un lento ritorno alla normalità, dopo l’incidente che ha portato alla morte di Rosanna Colia gli ha cambiato per sempre la vita.

L’incidente di Michele Bravi che causò la morte di Rosanna Colia

Era la sera del 22 novembre 2018 quando in via Chinotto, a Roma, Michele Bravi procedeva in auto in compagnia di una sua amica. In pochi secondi la tragedia: il cantante, alla guida del veicolo, si apprestava a svoltare a sinistra per entrare in un passo carraio; nello stesso istante sopraggiungeva però una moto guidata dalla 58enne Rosanna Colia. Nell’impatto contro la portiera lato guidatore, la donna è stata sbalzata dalla moto fino a precipitare diversi metri dopo l’auto.

Per Rosanna non ci fu nulla da fare.

La sentenza del tribunale

In seguito all’incidente, Michele Bravi fu accusato di omicidio stradale.

La prima udienza in tribunale si tenne a inizio 2020, con l’avvocato dell’artista che ha chiesto per il suo assistito un patteggiamento a 18 mesi con sospensione della pena. Nel luglio dello stesso anno la richiesta del legale difensore di Bravi è stata accettata dal GUP. Dodici mesi più tardi, il vincitore di X Factor 7 ha pubblicato il suo nuovo album intitolato La geografia del buio.

Da quell’album sono stati estratti nel corso dei mesi successivi diversi singoli di successo, tra cui La vita breve dei coriandoli, Falene, Mantieni il bacio e Cronaca di un tempo incerto.

Potrebbe interessarti