Grande Fratello

Matteo Diamante furioso con George Ciupilan per una frase detta al GF Vip: “Ma stai scherzando? Cosa c’è sotto?”

Matteo Diamante ha pubblicato parole di grandissima rabbia nei confronti dell'amico di sempre George Ciupilan, per via di una frase detta in prima serata.
Matteo Diamante furioso con George Ciupilan per una frase detta al GF Vip: "Ma stai scherzando? Cosa c'è sotto?"

Quel che non sta succedendo dentro la Casa, lo vediamo accadere fuori dalla Casa. Mentre al GF Vip ci tocca aspettare l’entrata in gioco di Micol Incorvaia, ex di Edoardo Donnamaria, per vedere lo sviluppo di qualche dinamica davvero interessante (no, il pianto quotidiano di Luca Salatino per Soraia non può definirsi “dinamica interessante”), fuori dalla Casa c’è chi dichiara guerra ai concorrenti senza che loro manco lo sappiano. È il caso di Matteo Diamante, ex fidanzato di Nikita Pelizon ed amico di George Ciupilan, che per una frase detta dall’ex protagonista de Il Collegio ha deciso di chiudere ogni rapporto con lui.

George Ciupilan chiama Matteo Diamante “amico” e “rovina” un’amicizia

A quanto pare, in maniera del tutto inconsapevole, George Ciupilan avrebbe messo una pietra tombale sopra l’amicizia con Matteo Diamante. Ciò che ha scatenato l’ira dell’amico è stata la frase con la quale Ciupilan ha risposto ad Alfonso Signorini quando il conduttore gli ha chiesto se ci fosse del tenero con Nikita Pelizon: “Non posso, il suo ex è un mio amico, una persona che conosco molto bene”.

Il fatto di essere stato definito “amico”, a quanto pare, ha mandato Diamante su tutte le furie:”Mi fa schifo essere chiamato “una persona che conosco molto bene”.

[…] Tu non puoi dire “è la ex di Diamante, mio fratello?” Cosa c’è sotto? Un amico in comune? Ma stai scherzando? Una persona che conosco molto bene? Abbiamo passato gli ultimi 3 anni della nostra vita assieme, comprese vacanze, dolori e gioie e abbiamo pure vissuto insieme. Quando tutti ti prendevano per il cu*o “quello sfigato del collegio” io c’ero ed ero lì vicino a te”.

Insomma, Ciupilan non gli avrebbe dato il giusto spazio: “amico” no, “fratello” sì. E, soprattutto, George: come hai potuto esimerti da nominare il tuo amico-fratello in prima serata, facendo nome e cognome ed assicurandogli il giusto spazio televisivo (e le giuste visualizzazioni?). 

Sulla questione Nikita, Diamante non evita una frecciatina passivo-aggressiva: ”Fai quello che vuoi con Nikita, per me la storia è finita anni fa nonostante tornasse, e nonostante ci piaceremmo sempre. Non stare a dire ‘non posso’ come se ti avessi obbligato a non fare qualcosa, anzi ‘sentiti libero, meglio te che un altro’ “ Insomma, George, fai quello che vuoi, ma considera che “loro si piaceranno sempre”.

Potrebbe interessarti