Gossip

Floriana Secondi, racconto shock sulla famiglia: “Mia mamma e mia nonna erano prostitute, un’infanzia di abusi”

Floriana Secondi a cuore aperto da Francesca Fagnani a Belve: il racconto terribile di ciò che le succedeva quando era una bambina.
Floriana Secondi, racconto shock sulla famiglia: "Mia mamma e mia nonna erano prostitute, un'infanzia di abusi"

Floriana Secondi, ospite di Francesca Fagnani a Belve, ha raccontato di quanto la prima parte della sua vita sia stata difficile, per via della sua famiglia d’origine.

Solo dopo, grazie al successo portato dal Grande Fratello e la serenità data dal matrimonio -poi finito- con Mirko Santini e la nascita del loro figlio, Domiziano, Floriana Secondi è riuscita a ricostruire la sua vita. Ed è pronta a raccontare cosa le è accaduto.

Floriana Secondi racconta gli abusi da parte della madre

Non è la prima volta che Floriana Secondi parla della sua infanzia difficile: ne aveva già raccontato alcuni episodi mentre si trovava ospite da Barbara d’orso.

In quelle circostanze la madre di Floriana Secondi, raggiunta dagli inviati del programma, aveva risposto alle accuse molto duramente: “Floriana non mi vuole vedere veramente. Non ci vuole niente a citofonare, tutti sanno che abito qui. E poi una cosa: mica sei Monica Bellucci che te l’atteggi. Finiscila poi di dire che ti ho rotto il naso, la natura ti ha fatto il naso così a patata. Floriana non va in tv per me, ma per lei, per l’audience. Ma andasse a zappare la terra visto che nella sua vita non ha mai lavorato”.

Floriana Secondi sulla famiglia: “Mamma e nonna erano prostitute”

A raccogliere le confidenze di Floriana Secondi è Francesca Fagnani: “Una volta facevo pure questi sogni agitati, ma mia nonna mi zittiva, con l’educazione severa di una volta mi intimava di smetterla, diceva che mi inventavo le cose.

Pensavo di essere io la matta e invece chiesi a questa assistente sociale di andare a indagare al tribunale dei minori e lei lesse che erano realtà quelle che dicevo. Sia mia mamma che mia nonna erano prostitute, ho subito violenze, tante le botte e anche sigarette spente sul corpo, ho ancora dei segni evidenti addosso”.

Potrebbe interessarti