Gossip

La dj Deborah De Luca pubblica il video del suo cane mentre muore: immagini che spezzano il cuore, è virale

Sono immagini molto toccanti quelle che mostrano Deborah De Luca, devastata dal dolore, mentre assiste la sua cagnolina nei suoi ultimi attimi di vita.
La dj Deborah De Luca pubblica il video del suo cane mentre muore: immagini che spezzano il cuore, è virale

Sta diventando virale in queste ore un video estremamente toccante che mostra la nota dj Deborah De Luca mentre assiste la sua cagnolina nei suoi ultimi attimi di vita. Afflitta da un cancro incurabile e doloroso, la cucciola stava soffrendo al punto che la sua padrona ha dovuto optare per l’eutanasia.

La procedura, avvenuta in casa, è stata filmata dalle telecamere di sorveglianza dell’appartamento. Il grandissimo dolore della dj è percepibile da tutti, e lei ha anche spiegato il motivo per cui ha deciso di condividere un momento per lei così difficile.

Il dolore di Deborah De Luca per la cagnolina Penelope

La notizia della malattia della cucciola di casa, adottata in un canile, era arrivata circa due mesi fa: “La mia Penelope è malata, ha un tumore allo stadio terminale, incurabile.

La notizia mi ha devastata. da 10 giorni non smetto di piangere e di darmi colpe che non ho. Non so quanto ancora resterà con me, ma spenderò ogni secondo amandola, sarà trattata come una regina, amata e venerata fino all’ultimo passo…Fino alla fine, e anche dopo”.

Ieri è arrivata la notizia della morte della piccola Penelope. Nel video pubblicato si vede la cagnolino sdraiata su un materassino nella sua casa.

Accanto a lei, sdraiata, c’è Deborah De Luca, in lacrima, che sussurra parole di conforto alla sua cucciola. L’eutanasia avviene in due passaggi: prima l’animale viene addormentato, e successivamente viene eutanasizzato. In questo modo si garantisce la totale assenza di dolore nel processo.

“La mia Penelope, dopo due mesi di battaglia e sofferenza contro un tumore esteso ovunque nel corpo, mi ha lasciata” ha scritto De Luca su Instagram.

“Ho dovuto fare l’ultimo atto di amore, addormentarla.E credetemi, mai vissuta una cosa così dolorosa (ed io non vengo dal castello delle favole). Non esistono parole che possono spiegare al meglio il dolore che provo per la sua mancanza, e l’averla salvata dal canile non mi consola.

In sua memoria continuerò a salvare tanti cani, e a rendere loro la vita più dignitosa…se queste immagini possono sensibilizzare anche uno solo di voi che state guardando, la mia piccola non sarà morta invano, ed il mio dolore non verrà sprecato”.

Guarda il video:

Potrebbe interessarti