Gossip

Ludovica Nasti, l’attrice di L’amica Geniale racconta la lotta alla leucemia: parole terribili su chemioterapia e i capelli persi

Ludovica Nasti ha parlato a cuore aperto di quanto sia stata dura la lotta contro la malattia che l'ha colpita quando aveva 5 anni: dalle cure al ruolo della sua famiglia.
Ludovica Nasti, l'attrice di L'amica Geniale racconta la lotta alla leucemia: parole terribili su chemioterapia e i capelli persi

Anche se la vita ti mette di fronte ostacoli che sembrano insormontabili, non va mai abbandonata la speranza. Ne è un esempio Ludovica Nasti, promettente attrice che è riuscita a sconfiggere una malattia terribile. Vediamo insieme: Ludovica Nasti parla della leucemia che l’ha quasi uccisa da piccola.

Ludovica Nasti e la scoperta della malattia

La piccola Ludovica Nasti lottava contro la leucemia linfoblastica alla tenera età di cinque anni. Ora che è una promettente attrice parla di quegli anni quando i suoi ricordi erano ancora molto vaghi. Nonostante questo Ludovica ricorda le trasfusioni di sangue che erano diventate una pratica talmente costante da passare ormai indifferenti.


La ragazza ricorda anche di aver molto sofferto per la caduta dei capelli ma nella sua famiglia c’era un motto, ossia quello di pensare che sarebbero ricresciuti più forti e più belli.
I genitori sono sempre stati al fianco della ragazza, come lei ha raccontato a Il Corriere della Sera: “Non avevo ancora 5 anni e i miei genitori sono stati bravissimi a edulcorare tutto come nel film La vita è bella. Per esempio le trasfusioni di sangue erano diventate trasfusioni di Coca Cola… Oppure sui capelli, quando li ho dovuti tagliare, il nostro motto è stato: ricresceranno più belli, più lunghi, più forti.

Mamma è stata la mia colonna: dormiva ogni notte accanto a me su una sedia. Mia sorella Martina veniva fuori con il mio nipotino Gennaro, che era appena nato, per farmelo vedere, e con mio fratello Lorenzo lanciava in aria le mongolfiere di carta per farmi esprimere un desiderio. Guarire è stato un gioco di squadra, tutti hanno fatto qualcosa, a partire dai medici dell’ospedale Pausilipon di Napoli”.

Passioni e progetti di Ludovica Nasti

Ludovica Nasti è una bravissima attrice che tutti ricordano grazie alla trasposizione cinematografica del romanzo L’Amica Geniale.

Oltre a questo l’attrice è stata protagonista nel film Mondocane insieme a Borghi oltre a far parte della seconda stagione di Romulus, una serie tv di sky.
Tra le passioni di Ludovica, oltre alla recitazione, c’è anche il calcio. La giovane gioca in campo come attaccante e da piccola era tesserata con la Campania Puteolana e faceva parte di una squadra mista, composta quindi sia da maschi che da femmine.
La grinta che ha messo per sconfiggere la malattia è stata un punto di forza anche per lo sport, Ludovica, infatti, si faceva valere in campo insieme all’altra ragazza della squadra.

Potrebbe interessarti