Gossip

Romina Carrisi Power ricorda il giorno della scomparsa di Ylenia: è la prima volta che lo racconta, terribile

Romina Carrisi Power aveva solo 6 anni quando scomparve la sorella Ylenia, già 23enne: da quel giorno la sua vita divenne completamente diversa.
Romina Carrisi mostra la foto inedita con la sorella scomparsa Ylenia e si commuove ricordandola: l'immagine

Romina Carrisi Power, figlia di Romina Power ed Albano Carrisi, aveva solo 6 anni quando la 23enne Ylenia, sua sorella, smise di dare notizie di sé e scomparve nel nulla. Lei, oggi, non ha dimenticato niente di quei giorni difficili e dolorosissimi e solo oggi racconta che li visse da sola, con la sorella Cristel, in un contesto molto particolare.

Quando Ylenia Carrisi scomparve, Romina e Al Bano partirono alla disperata ricerca della figlia e lasciarono il paese per 90 giorni. Ora, in un post su Instagram che mostra alcune immagini di paesaggi innevati svizzeri, dice: ”Nel gennaio del 1994, quando avviene la tragedia che capovolse la mia intera esistenza, avevo 6 anni.

La mia sorella maggiore a 23 anni non dava notizie da giorni. I miei genitori decisero di andare a cercarla. “Si, ma dove lasciamo le bambine?” In quel viaggio io e Cristel non li potevamo seguire. Mio padre decise di chiedere questo piccolo grande favore ad un suo amico che viveva in Svizzera. Era padre di 4 bambine più o meno nostre coetanee. Per 3 mesi io e Cristel vivemmo con loro. E’ stato con loro che imparai a sciare. Ogni mattina alle 7, scuola di sci.

Piangevo per il freddo che sentivo ai piedi tutti i giorni, ma imparai a sciare.

Ben 90 giorni dopo che i miei lasciarono me e Cristel con la nostra “famiglia temporanea”, mamma e papa’ tornarono. Li vidi ai piedi della montagna, il freddo improvvisamente sparí e sciai dritta nella loro braccia. Ogni volta che scendo una montagna ho questa immagine impressa nella mia memoria. Saranno pure passati 30 anni…ma la memoria, lo sai, non possiede ne calendari , ne orologi”.

Potrebbe interessarti