Vai al contenuto

Giulia Tramontano, le immagini degli ultimi istanti prima dell’omicidio

Pubblicato: 04/09/2023 09:49

Giulia Tramontano è stata brutalmente uccisa dal fidanzato e padre del bimbo che portava in grembo da 7 mesi, Alessandro Impagnatiello. La vicenda ha sconvolto tutta Italia. Il barman, al termine di una lite, ha ucciso la compagna, colpendola almeno trentasette volte con un coltello da cucina. Poi ha tentato di dare fuoco al corpo nella vasca da bagno del loro appartamento. Il tragico omicidio è avvenuto il 27 maggio 2023. Sono state diffuse soltanto ora le ultime immagini di Giulia, nelle ore prima dell’assassinio.

Giulia Tramontano, le ultime immagini prima dell’omicidio

Proprio il 27 maggio, Giulia è venuta a sapere da una collega e amante del compagno, della sua doppia vita. Le due decidono di vedersi in via Manzoni. Giulia ha chiesto anche ad Alessandro di partecipare all’incontro per chiarire una volta per tutte la situazione, ma lui declina l’invito. Quindi è la madre di Impagnatiello ad accompagnare la ragazza in via Manzoni, come si vede nella foto qui sotto, che ritrae entrambe.

Giulia e l’amante di Impagnatiello si sono dunque incontrate in via Manzoni e per mezz’ora hanno parlato della loro situazione. Dall’immagine qui sotto, si capisce che Giulia non ce l’ha con lei: una telecamera immortala il loro abbraccio sul marciapiedi.

Nell’ultima immagine di Giulia, prima che venga assassinata lo stesso giorno dal compagno, si vede la ragazza abbandonare via Manzoni. Una telecamera riprende Giulia mentre cammina verso la fermata Montenapoleone del metrò. La ragazza stava tornando a casa sua a Senago. Di ritorno a casa, Giulia ha scritto a Impagnatiello “Fatti trovare”, lo ha accusato di averla tradita e gli ha anticipato che la loro storia è finita.

Giulia non apparirà più viva dopo quest’immagine. Alle 19, la ragazza ha fatto rientro nella sua abitazione, dove verrà uccisa.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 04/09/2023 09:51