Attualità

Meteo, temporali fino a sabato poi torna l’estate

Una vera e propria altalena meteorologica è attesa nei prossimi giorni, con forti temporali fino a sabato al Centro-Nord e una nuova scaldata africana con picchi di 38°, specie in Sardegna. Andrea Garbinato, responsabile Redazione del sito ilMeteo.it, conferma che questa altalena meteo in Italia sarà nuovamente generata da una profonda ondulazione sinottica, in pratica […]

Una vera e propria altalena meteorologica è attesa nei prossimi giorni, con forti temporali fino a sabato al Centro-Nord e una nuova scaldata africana con picchi di 38°, specie in Sardegna.

Andrea Garbinato, responsabile Redazione del sito ilMeteo.it, conferma che questa altalena meteo in Italia sarà nuovamente generata da una profonda ondulazione sinottica, in pratica da una vasta perturbazione atlantica che si spingerà verso la Penisola Iberica: il fronte si estenderà nel weekend dalle Highland scozzesi fino alle Colonne d’Ercole richiamando aria calda verso l’Italia.

Meteo, acquazzoni sparsi

Si avranno ancora acquazzoni sparsi nelle prossime ore al Nord con un’intensificazione dei fenomeni nella seconda parte della giornata; le temperature massime localmente in Pianura Padana si porteranno anche sotto i 25 gradi.

Qualche acquazzone bagnerà pure la Toscana, l’Umbria e le Marche e anche su queste regioni avvertiremo un leggero calo termico. Solo al Sud arriveranno ancora i 35 gradi, in particolare in Sicilia.

Venerdì 15 settembre seguirà un copione molto simile, con temporali al Nord e qualche acquazzone anche al Centro, accompagnato comunque da ampie schiarite. Il caldo del Sud si estenderà di nuovo verso la Puglia con 33-34 gradi, mentre a Torino e Milano non andremo oltre i 23-25°C.

Meteo, un’altalena meteorologica

Infine ecco il weekend a doppia faccia. “Sabato avremo la versione quasi autunnale del fine settimana con massime sui 20 gradi al Nord, nuvoloni e piogge a tratti persistenti su Liguria, Appennino settentrionale e dal pomeriggio anche su Emilia Romagna, Triveneto e Toscana; domenica la risalita di aria molto calda dalla Tunisia porterà il sole ovunque con la colonnina di mercurio a 33 gradi a Terni, 34 a Benevento e 38 ad Oristano per citare alcune delle città più calde, ma anche quasi 30 gradi a Milano”, fa sapere Garbinato dal suo sito.

Altalena quindi fino all’Equinozio d’Autunno: in seguito, puntuale con la data astronomica del 23 settembre (equinozio alle ore 8.49), una lunga fase più fresca e piovosa potrebbe investire l’Italia.

Potrebbe interessarti