Vai al contenuto

Pistorius ottiene la libertà condizionata 10 anni dopo aver ucciso la fidanzata

Pubblicato: 24/11/2023 12:54

L’ex atleta paralimpico sudafricano Oscar Pistorius, che è stato condannato per l’omicidio della sua fidanzata Reeva Steenkamp nel 2013, ha ottenuto la libertà condizionata, che sarà effettiva dal 5 gennaio. Inizialmente incarcerato nel 2014 per omicidio colposo, la sua condanna è stata successivamente convertita in omicidio dal Tribunale Supremo di Appello nel 2015.
Leggi anche: Oscar Pistorius, il campione paralimpico esce dal carcere: 11 anni fa aveva ucciso la compagna

La sua pena è stata poi aumentata a 13 anni e cinque mesi nel 2017. Il 31 marzo 2023, la sua domanda di libertà condizionata è stata inizialmente respinta perché non aveva ancora scontato la metà della pena. Tuttavia, documenti recenti hanno rivelato un errore nel calcolo della data di inizio della sua pena, stabilendo che Pistorius era effettivamente idoneo per la libertà condizionata già a marzo 2023​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​.