Vai al contenuto

“Aiutatemi, sta picchiando la mamma”: bambino chiama il 112 e fa arrestare il patrigno

Pubblicato: 30/11/2023 18:42

Non appena ha visto il compagno della madre, ha preso il telefono e ha trovato il coraggio di chiamare il 112 per chiedere aiuto: “Sta picchiando la mamma”. Questo il contenuto agghiacciante della chiamata arrivata ai carabinieri della stazione di Valmontone e del nucleo radiomobile della compagnia di Colleferro.

L’uomo, un 38enne romeno, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.
Leggi anche: Picchia selvaggiamente la moglie davanti alla figlia di 7 mesi: arrestato

La chiamata agghiacciante: “Aiutatemi”

La richiesta d’aiuto da parte del ragazzino, anch’esso di nazionalità romena, denunciava l’aggressione in atto della madre. “Aiutatemi. Sta picchiando la mamma”.

Così i carabinieri della stazione di Valmontone e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Colleferro sono intervenuti per salvare la donna di 32 anni dal compagno ubriaco la stava aggredendo.

I militari hanno poi condotto la donna presso il pronto soccorso dell’ospedale di Colleferro, per essere medicata per delle lievi lesioni riportate, guaribili in dieci giorni.

Dopo le medicazioni, la 32enne si si è recata presso la Stazione dei Carabinieri di Valmontone ed ha trovato la forza per denunciare le continue aggressioni da parte del compagno.
Compagno che spesso la picchiava, specie quando era alterato per l’assunzione smodata di alcool.
Leggi anche: Stordita col teaser e violentata dall’ex fidanzato. Il racconto shock della 16enne: “Gli amici guardavano”