Vai al contenuto

Stefano De Martino replica a Belen: “Ci sono due verità”

Pubblicato: 04/12/2023 08:04

Stefano De Martino decide di fare la parte del signore e, dopo le dichiarazioni fatte da Belen Rodriguez a Domenica In, decide di non ribattere raccontando la sua versione dei fatti: “Quando finiscono le relazioni, in generale, ci sono due verità, ognuno ha la propria”. Lui, a Che Tempo che fa, ha dichiarato di non voler parlare dell’ex moglie e madre di suo figlio.
Lei anche: Belen e i tradimenti di Stefano: “Ho chiamato le ragazze, dopo le prime 12 ho smesso di telefonare”

Belen, i tradimenti e la depressione: perché è finita con Stefano

Belen ha mantenuto un certo riserbo sulla sua vita privata e sulla (terza) rottura da Stefano De Martino avvenuta in primavera, ma adesso, nel salotto domenicale di Mara Venier, si è mostrata pronta ad aprirsi sia sulla malattia, la depressione, sia sulla fine, ennesima, del suo matrimonio. Parla dei tradimenti, scoperti subito, da un mese dopo il riavvicinamento: “Le ragazze, più di una, hanno ammesso subito tutto. Sono arrivata a 12, poi ho smesso di telefonare”. La botta finale è stata non trovarlo accanto a sé nella depressione.

Stefano De Martino replica a Belen: "Ci sono due verità"

“L’amore è in salute e in malattia, poi quando è arrivata la depressione, perché la malattia è una bruttissima bestia, non hanno saputo accompagnarmi, non hanno saputo tenermi la mano. Mi sono sentita completamente sola”. Ha parlato del nuovo amore, Elio Lorenzoni, tanto diverso da quello vecchio: “Era tanto per bene e io non riconoscevo l’amore nell’essere così per bene. Oggi ho una persona per bene accanto, ha fatto per me quello che non ha mai fatto nessuno. Mi ha tenuto la mano in un momento in cui non era facile stare con me”.

Stefano De Martino replica: “Belen è la madre di mio figlio”

Davanti a queste dichiarazioni De Martino decide di non replicare, e della sua versione dei fatti dice:”Quando finiscono le relazioni ci sono sempre due verità. C’è chi vuole rivelarla e chi la tiene per sé, io ho deciso di non farlo per due motivi. Il primo è per il bene che c’è stato e per quello che c’è ancora, e io a Belén voglio ancora molto bene. E poi soprattutto perché Belén è la madre di mio figlio, e questo sarà sempre la cosa più importante”. E, sull’interessamento mediatico sulla loro storia, dice: “mi è venuta in mente una frase di Charlie Chaplin: “La vita è una tragedia se vista in primo piano, ma è una commedia se vista in campo lungo”. Ecco io spero che l’inquadratura si allarghi anche sulla nostra vita”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it