Vai al contenuto

Covid, Matteo Bassetti shock: “I morti per Covid? Che cosa ho visto”. Tragico

Pubblicato: 16/12/2023 11:30

Il direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti, ha lanciato un monito severo rivolto agli anziani riguardo alla prevenzione del Covid-19. “Se hai più di 70 anni e hai fatto richiamo per influenza, ma non per Covid, è come se andassi in moto con il casco slacciato. Non mi pare difficile da comprendere”, afferma Bassetti, sottolineando la necessità di una protezione adeguata contro il virus.
Leggi anche: Covid sempre più ricoveri

La sua dichiarazione, rilasciata su X, mette in evidenza una preoccupante disattenzione da parte di alcuni anziani, che potrebbero finire in ospedale a causa della mancanza di vaccinazione adeguata. “Quando finiscono in ospedale non dicano che non lo sapevano e che nessuno glielo aveva detto”, avverte Bassetti.

Inoltre, il Covid continua a essere una minaccia maggiore dell’influenza, come riportato in uno studio pubblicato su Lancet. Bassetti chiarisce: “Con il Covid muori di più, stai più in ospedale e vai più in terapia intensiva”. Le parole di Bassetti sono un richiamo all’attenzione costante verso il Coronavirus, specialmente con l’avvicinarsi dell’inverno.

Parlando della sua esperienza diretta, Bassetti evidenzia un quadro preoccupante: “Di decessi realmente legati al Covid io personalmente ne ho visti molto pochi e si tratta di pazienti che non avevano fatto alcuna dose di vaccino, avevano anche altre patologie importanti e soprattutto un’età significativa”. Il vero paziente Covid oggi in ospedale ha un’età media di 85 anni, senza richiami nel 2022 e nel 2023, un identikit che dovrebbe spingere alla riflessione sull’importanza della vaccinazione.

Ultimo Aggiornamento: 16/12/2023 11:33