Vai al contenuto

Valanga travolge due fratelli: Alberto Franzoi muore a 34 anni

Pubblicato: 16/12/2023 18:44

Un tragico incidente si è verificato in val di Fleres, nell’Alta Valle Isarco in Alto Adige, dove una valanga ha colpito due fratelli durante un’escursione di scialpinismo. Alberto Franzoi, di 34 anni, è stato tragicamente ucciso dalla valanga. Inizialmente era stato riportato che aveva 27 anni, ma si è poi confermato che ne aveva 34. Lui e suo fratello, Marco Franzoi, di 36 anni, erano originari di Rovereto e residenti a Trento.

Il dramma si è svolto durante la mattinata, con l’allarme lanciato poco dopo le 11.30. Marco, il fratello sopravvissuto, è riuscito a restare illeso e ha prontamente chiamato i soccorsi dopo aver estratto Alberto dalla neve. Nonostante i rapidi interventi di soccorso, inclusi il soccorso alpino di Fleres e gli elicotteri Pelikan 1 e dell’Aiut Alpin Dolomites, Alberto è stato portato in gravissime condizioni all’ospedale di Bolzano, dove purtroppo è deceduto.

Questo incidente sottolinea i pericoli inerenti alle attività invernali in montagna, specialmente in condizioni di rischio di valanghe. La tragedia lascia una comunità in lutto e ricorda a tutti l’importanza della prudenza e della preparazione in queste attività.

Ultimo Aggiornamento: 16/12/2023 18:56