Vai al contenuto

Teramo, donna trovata morta in strada con cranio fracassato

Pubblicato: 18/12/2023 21:51

Il cadavere di una donna è stato scoperto sul ciglio della strada in via Brodolini a Teramo, una strada provinciale che conduce a Torricella Sicura. I passanti hanno trovato il corpo intorno alle 18:30 e hanno immediatamente allertato i soccorsi.

La vittima è una donna di 64 anni, identificata come G.D.O., che risiedeva nelle vicinanze del luogo del ritrovamento. I soccorritori del 118, giunti sul posto, hanno purtroppo potuto solo constatare il suo decesso. La donna presentava una profonda ferita alla testa, il che ha sollevato immediati sospetti su un possibile investimento da parte di un’auto pirata.

Gli agenti della Polizia Stradale di Teramo sono intervenuti per effettuare le indagini necessarie e determinare le cause esatte della morte. La presenza della ferita alla testa suggerisce la possibilità che la donna sia stata investita da un veicolo dopo essere scesa da un autobus. Tuttavia, non si esclude che possa essere caduta a terra dopo aver accusato un malore, provocandosi così le ferite letali.

Attualmente, la polizia sta valutando tutte le ipotesi, incluso un possibile omicidio, e prevede di esaminare le registrazioni delle telecamere di sorveglianza nella zona per ottenere ulteriori informazioni.

Questo tragico evento ha scosso la comunità locale, sollevando questioni sulla sicurezza stradale e la necessità di una maggiore vigilanza e misure preventive in aree simili.

Le informazioni sono in fase di aggiornamento e ulteriori dettagli potrebbero emergere non appena saranno disponibili​​​​​​​​.

Ultimo Aggiornamento: 18/12/2023 22:14