Vai al contenuto

Pakistan, terremoto magnitudo 4.4 scuote due città gemelle: panico tra gli abitanti

Pubblicato: 22/12/2023 06:47

Un terremoto di magnitudo 4.4 ha scosso le città gemelle di Islamabad e Rawalpindi, in Pakistan, portando preoccupazione tra gli abitanti locali. Il sisma è stato localizzato dall’Ufficio Meteorologico Pakistano a una profondità di 11 chilometri nella regione del Kashmir, una zona già nota per la sua attività sismica. Fortunatamente, nonostante la percezione chiara del terremoto nella provincia nordoccidentale di Khyber Pakhtunkhwa, non sono stati segnalati danni significativi a strutture o persone.

Pakistan, terra di terremoti

Questo evento sismico serve come un promemoria della vulnerabilità geologica del Pakistan, situato in una regione altamente sismica. La regione del Kashmir, in particolare, è una zona dove l’incontro tra le placche tettoniche dell’India e dell’Eurasia crea una significativa attività sismica. Tuttavia, la bassa magnitudo di questo terremoto e la sua relativamente piccola profondità hanno impedito conseguenze più gravi.

In conclusione, il terremoto di magnitudo 4.4 a Islamabad e Rawalpindi funge da promemoria della necessità di continue misure di sicurezza e preparazione in una regione soggetta a frequenti scosse sismiche. La mancanza di vittime e danni in questo evento è motivo di sollievo, ma anche un’opportunità per riflettere sull’importanza della resilienza comunitaria e della preparazione alle calamità naturali.

Ultimo Aggiornamento: 22/12/2023 06:53