Vai al contenuto

Addio a Richard Franklin, icona di Doctor Who

Pubblicato: 26/12/2023 13:14

La notte di Natale ha segnato la fine di un’era per la televisione britannica con la scomparsa di Richard Franklin, celebre per il suo ruolo del Capitano Mike Yates in “Doctor Who“. Franklin, amato dai fan per il suo talento e dedizione, è deceduto serenamente nel sonno, lasciando un vuoto nel mondo dello spettacolo.

La triste notizia è stata annunciata attraverso un post su social media dall’amico Liam Rudden, portavoce della famiglia di Franklin. Il messaggio condivide il dolore e la tristezza per la perdita dell’attore: “È con grande tristezza che la famiglia di Richard Franklin mi ha chiesto di condividere la notizia della sua scomparsa… Richard è morto serenamente nel sonno.”

Nato a Londra nel 1936, Franklin ha intrapreso una carriera artistica lunga e ricca di successi. Dopo gli esordi nel mondo della pubblicità, si è dedicato alla recitazione, entrando nella Royal Academy of Dramatic Arts nel 1963. Ha debuttato in televisione con “Dixon of Dock Green“, partecipando poi a serie come “Crossroads” ed “Emmerdale Farm“.

Ma è con “Doctor Who” che Franklin ha lasciato il segno, interpretando il Capitano Mike Yates della UNIT, diventando un’icona per i fan della serie. Il suo contributo è stato fondamentale per la storia di questo show cult, e il suo ricordo continuerà a vivere nei cuori dei fan e nei suoi memorabili contributi all’universo di “Doctor Who“.

Mentre il mondo dello spettacolo piange la sua scomparsa, i dettagli del funerale verranno condivisi a tempo debito. La comunità di “Doctor Who” e i suoi ammiratori si uniscono nel ricordare Richard Franklin, un vero pilastro della televisione britannica. #RIP Richard Franklin.