Vai al contenuto

Tragedia la notte di Natale: bimbo di 10 mesi muore in poche ore, disposta autopsia

Pubblicato: 27/12/2023 15:56

Una tragica notizia ha colpito la città di Piacenza durante la notte di Natale, quando un bambino di soli 10 mesi è morto all‘ospedale Guglielmo da Saliceto a causa di una presunta polmonite. Tuttavia, la famiglia ha richiesto un’autopsia per determinare con precisione le cause del decesso.

La sera di Natale, la famiglia aveva portato il piccolo al pronto soccorso dell’ospedale perché stava manifestando una febbre alta e aveva difficoltà a respirare. La madre, il padre e anche il fratellino e la sorellina, leggermente più grandi, erano presenti. Dopo essere stato visitato dai medici, il bambino è stato ricoverato, ma nel corso delle ore le sue condizioni si sono deteriorate fino a quando non è stata dichiarata la sua morte.

Il dolore dei genitori: “Questo ci dà forza e speranza”

Il padre del bambino ha dichiarato al quotidiano Il Piacenza: “Abbiamo la certezza che il nostro bambino è già in cielo, fra le braccia della Madonna, e questo ci dà forza, coraggio e speranza”. Ha spiegato che è stata richiesta un’autopsia per chiarire le cause della morte del bambino. Il piccolo mostrava segni di grande spossatezza e aveva difficoltà respiratorie, ma non aveva febbre. La pediatra di famiglia aveva consigliato di portarlo in ospedale.

L’epilogo di questa tragica vicenda è stato uno scompenso respiratorio, e nonostante gli sforzi dei sanitari per rianimarlo, il cuore del bambino ha smesso di battere. La famiglia è nota per i suoi forti valori cristiani e trova conforto nella fede nella vita eterna, cercando sostegno nella preghiera e dal supporto dei familiari e degli amici.

Il funerale del piccolo dovrebbe tenersi giovedì 28 nella chiesa della Santissima Trinità alle 15. La comunità locale è scossa dalla tragedia, e l’intera città si unisce nel cordoglio per questa perdita inaspettata.

Ultimo Aggiornamento: 27/12/2023 15:58