Vai al contenuto

Federico scomparso in Germania: “Lo abbiamo ritrovato”

Pubblicato: 04/01/2024 21:23

Federico Lo Savio, il ventenne di Alia scomparso da giorni in Germania, è stato finalmente ritrovato. Dopo momenti di angoscia e incertezza, la comunità di Alia può tirare un sospiro di sollievo: Federico è stato trovato in un ospedale di Francoforte. Le circostanze del suo ricovero rimangono ancora avvolte nel mistero.

Il sindaco di Alia, Antonino Guccione, ha comunicato la notizia, attesa con trepidazione dalla piccola comunità in provincia di Palermo. “Siamo tutti in attesa di notizie più dettagliate,” ha dichiarato il sindaco, evidenziando che i familiari del ragazzo si preparano a raggiungerlo in Germania per riabbracciarlo.

La scomparsa di Federico Lo Savio era stata segnalata il 2 gennaio, quando il ragazzo aveva perso i contatti con i suoi amici nella zona dell’aeroporto di Francoforte. Doveva rientrare in Sicilia, ma non è mai salito sull’aereo previsto per il ritorno. L’allarme era stato lanciato dai familiari, allertati dagli amici di Federico.

La comunità di Alia si è mobilitata sui social media, condividendo appelli e foto del giovane, nella speranza di avere notizie. Anche Nino Giunta, cugino di Federico e autotrasportatore, ha contribuito alla diffusione dell’appello, rivolgendosi ai colleghi che viaggiano tra Italia e Germania.

La cugina di Federico, Giada Siragusa, ha espresso la preoccupazione e l’affetto della famiglia attraverso i social network. “Federico ti vogliamo tutti bene, facci almeno sapere che stai bene”, aveva scritto prima del ritrovamento.

Ora, con Federico ritrovato, si attendono ulteriori aggiornamenti sul suo stato di salute e le circostanze del suo ricovero. La comunità di Alia rimane unita nell’attesa di poter finalmente riabbracciare il giovane.