Vai al contenuto

Musica in lutto, addio al giovanissimo cantante

Pubblicato: 06/01/2024 10:08

Una notizia sconvolgente ha colpito la comunità di Camponogara nella città metropolitana di Venezia: Nicola Cristian Trolese, un giovane di 21 anni, è stato trovato morto venerdì mattina, 5 gennaio. Il suo decesso ha creato un’onda di sconcerto tra i residenti del paese.

Nicola, come riportato dal Gazzettino, aveva già affrontato gravi perdite familiari, essendo orfano di padre e cresciuto dai nonni. Il nonno, figura centrale nella sua vita, è scomparso solo un anno fa. Al momento, le circostanze della morte del giovane restano avvolte nel mistero, con gli investigatori che mantengono la massima riservatezza sulle indagini.

Il 21enne era conosciuto per la sua passione per la musica rap, genere che lo aveva portato a incidere diversi brani, pubblicati su piattaforme come Spotify e YouTube sotto lo pseudonimo di “XSadCryx”. I suoi testi, spesso carichi di emozioni e segnati da temi di tristezza e difficoltà esistenziali, riflettevano la complessità della sua esperienza di vita.

Il suo ultimo post su Facebook, datato 25 novembre 2022, era accompagnato da un’immagine animata di un cuore spezzato e da parole enigmatiche: “Nessuno ama un ragazzo d’oro”. Ulteriori contenuti, emersi da altri social media, sembrano ora essere oggetto di attenzione da parte delle autorità giudiziarie.

Il giovane era un grande ammiratore di Sfera Ebbasta, tanto da sceglierlo come immagine di copertina della sua pagina Facebook. La sua scomparsa ha lasciato incredulo anche il sindaco di Camponogara, Antonio Fusato, che conosceva bene Nicola, toccato da tragiche vicende familiari.

La comunità di Camponogara ora si stringe nel ricordo di un giovane la cui vita è stata segnata da difficoltà e talento, in attesa di risposte sulle circostanze della sua prematura scomparsa. Nel frattempo, la salma è stata trasferita all’obitorio e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria per ulteriori accertamenti.