Vai al contenuto

Scaldabagno difettoso, a 52 muore folgorato sotto la doccia

Pubblicato: 08/01/2024 22:57

Un drammatico incidente ha scosso la tranquilla comunità di via Quinto Ennio a Casarano. Rocco De Nuzzo, 52 anni, è tragicamente deceduto a seguito di una scarica elettrica mentre si trovava sotto la doccia nella sua abitazione.

Il tragico evento si è verificato nel tardo pomeriggio. Nonostante il tempestivo intervento del personale del 118, per De Nuzzo non c’era più nulla da fare. Il pubblico ministero di turno ha disposto la restituzione della salma ai familiari senza ulteriori accertamenti.

La scoperta del corpo senza vita è stata fatta dal fratello di De Nuzzo, che, preoccupato per la mancanza di notizie, si è recato nell’abitazione. Dopo aver cercato in tutte le stanze, ha trovato il fratello riverso nell’acqua della doccia. Nonostante i tentativi di rianimazione, il cuore dell’uomo aveva già cessato di battere.

I carabinieri della sezione radiomobile, intervenuti sul posto, hanno condotto un accurato sopralluogo. Dalle prime indagini, emerge che la causa probabile del decesso sia una scarica elettrica originata da uno scaldabagno malfunzionante.

La comunità di Casarano è in lutto per la perdita di De Nuzzo, descritto da chi lo conosceva come una persona amata e rispettata. Questa tragedia mette in luce i rischi legati a impianti elettrici difettosi, ricordando l’importanza della manutenzione e del controllo periodico degli stessi.