Vai al contenuto

Strangola la figlia di 40 anni, poi confessa l’omicidio

Pubblicato: 09/01/2024 22:49

Tragedia familiare a Palermo, dove una donna ha strangolato la figlia quarantenne. Secondo quanto si apprende, la vittima soffriva di depressione. È accaduto in via del Visone. La donna, che avrebbe chiamato i soccorsi, avrebbe confessato il delitto alla polizia. La vittima si chiamava Maria Cirafici. La madre ha 84 anni e sarebbe stata lei stessa a chiamare il 118 dopo il delitto.