Vai al contenuto

Maltempo, danni per allagamenti a Catania. Due famiglie salvate a Mascali

Pubblicato: 10/01/2024 23:45

Un violento nubifragio ha colpito le zone di Mascali, Riposto e Giarre, nel Catanese, lasciando due famiglie in una situazione di pericolo, prima di essere messe in salvo dalla Protezione Civile. La tempestività e l’efficienza dei soccorsi hanno evitato conseguenze più gravi.

La prima famiglia, composta da tre adulti e un bambino, è stata intrappolata dalla rapida crescita delle acque nella propria abitazione. Grazie all’intervento tempestivo, sono stati tratti in salvo e ospitati in sicurezza presso il Municipio di Mascali. Analogamente, una madre con la sua bambina è stata soccorsa in circostanze simili e portata al Municipio per ricevere assistenza.

Il maltempo non ha risparmiato neanche la vicina città di Catania, dove le forti piogge hanno causato notevoli danni e disagi. Le strade allagate hanno rappresentato un serio pericolo per gli automobilisti e gli abitanti dei piani bassi. I vigili del fuoco hanno dovuto effettuare numerosi interventi per gestire la situazione critica. In serata, è stato necessario chiudere lo svincolo di Fiumefreddo sulla strada statale Messina-Catania, un’arteria vitale per il traffico della zona.

Nel frattempo, la Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo gialla per giovedì, prevedendo ulteriori piogge intense su molte parti della Sicilia. Questo avviso serve come un richiamo alla cautela per i residenti e le autorità locali, affinché si preparino adeguatamente a fronteggiare eventuali emergenze.

Questa serie di eventi mette in luce l’importanza della preparazione e della risposta rapida in situazioni di emergenza. Le comunità colpite, sebbene ancora in fase di recupero, hanno dimostrato resilienza di fronte alle avversità, sostenute dall’efficace intervento dei servizi di emergenza.

Ultimo Aggiornamento: 10/01/2024 23:46