Vai al contenuto

Diritto e rovescio, caos in studio: Cruciani attacca l’ospite

Pubblicato: 12/01/2024 16:17

Caos in studio su Rete 4 durante la trasmissione Diritto e rovescio, condotta da Paolo de Debbio. Giuseppe Cruciani si accanisce contro Klaus Davi sulla vicenda Ferragni-Balocco, arrivando a insulti e parolacce. Lo storico e controverso conduttore della trasmissione di Radio 24, “La Zanzara” è abituato a scontri accesi, ma questa volta era in prima serata in una trasmissione generalista.
Leggi anche: Ferragni-Balocco, valanga di richieste di risarcimento

Klaus Davi e Giuseppe Cruciani

“Non capisci un c…”

In qualità di commentatore, insieme a Cruciani e Davi, c’era il senatore Maurizio Gasparri. Che è intervenuto sulla questione. “Perché Chiara Ferragni ha versato un milione dopo la polemica? Evidentemente si è sentita in colpa!“. Così anche Giuseppe Cruciani: “L’ha ammesso lei di aver sbagliato”. La replica al giornalista è venuta da Klaus Davi. “Vengono messi insieme pezzi per far ricadere su Chiara Ferragni la responsabilità decisionale di un’azienda quasi multinazionale”.

“Andiamoci cauti. Lei non è neanche rinviata a giudizio. Di fronte a un popolo generoso come quello italiano che fa beneficenza, noi di soldi che sono usciti dalle casse di Ferragni e Fedez e sono andati all’ospedale e ai bambini ne abbiamo avuti o no? Comunque un gesto è stato fatto. Nell’ambito della gestione finanziaria può esserci stato un errore. Non sarò io a stabilirlo”.

“Ora c’è il pm Fusco che ha esperienza in indagini di mafia ed è uno molto serio. Insomma l’indagine è in ottime mani perché lavora a stretto contatto con la Guardia di Finanza”. Cruciani lo incalza. Quando il dibattito si è spostato sulle opere di sensibilizzazione sociale il giornalista ha affondato il colpo: “Non diciamo cazzate. Chiara Ferragni fa i soldi”.

Il video dello scambio tra Cruciani e Davi