Vai al contenuto

Uomo dichiarato morto dai medici “resuscita” in ambulanza

Pubblicato: 17/01/2024 12:06

No, non è un film, ma un fatto realmente accaduto. Un uomo dichiarato morto dai medici è tornato in vita all’improvviso, quando l’ambulanza sulla quale era trasportato ha colpito una buca. Il nipote dell’anziano di 80 anni, che lo stava accompagnando alla veglia funebre, si è accorto che suo nonno aveva mosso la mano dopo che l’ambulanza aveva sobbalzato per una buca, così ha chiesto all’autista di dirigersi subito all’ospedale più vicino.

È successo in India, ad Haryana, lo scorso giovedì. La famiglia di Darshan Singh Brar (questo il nome del protagonista della vicenda), aveva già organizzato il funerale. I medici l’avevano dichiarato morto. Dopo il “miracolo”, l’uomo si trova in terapia intensiva all’ospedale.