Vai al contenuto

Uccise il fidanzato con 108 coltellate, il giudice la condanna ai domiciliari: la clamorosa sentenza

Pubblicato: 24/01/2024 13:44
uccise fidanzato 108 coltellate

Ha ucciso il fidanzato con ben 108 coltellate, un accanimento incredibile e che aveva fatto inorridire gli agenti di polizia una volta arrivati sulla scena del crimine. Ma per lei, una donna californiana di nome Bryn Spejcher, le porte del carcere si sono presto riaperte. Il giudice, infatti, ha deciso di condannarla alla libertà vigilata, per un periodo complessivo di due anni, e a 100 ore di servizi sociali da svolgere presso una comunità. Una sentenza che, ovviamente, ha fatto parecchio discutere, tanto che alcuni giornali quali il New York Post hanno titolato : “Se l’è cavata con una semplice pacca sulla spalla”.

Bryn Spejcher, 33 anni, era stata arrestata per la morte del fidanzato Chad O’Melia, con il quale aveva iniziato da poco una relazione. Il giudice della Corte superiore della contea di Ventura in California, David Worley, ha stabilito che Spejcher “non aveva alcun controllo sulle sue azioni” quando ha commesso l’orribile delitto, accoltellando per 108 volte il giovane nel suo appartamento di Thousand Oaks il 28 maggio 2018.

Secondo le ricostruzioni, il ragazzo aveva fatto fumare alla giovane un bong di marijuana, all’interno del quale aveva però inserito altre sostanze allucinogene. La donna, stando al giudice, non sarebbe stata perciò in grado di capire le sue azioni al momento del brutale assalto nei confronti del fidanzato. Le forze dell’ordine avevano trovato Spejcher ancora nell’abitazione, coperta di sangue, con in mano il coltello utilizzato per commettere l’omicidio. Dopo pochi anni di carcere, per Bryn sarà ora possibile tornare in libertà. L’avvocato di Spejcher, Bob Schwartz, ha definito la sentenza del giudice Worley contro il suo cliente “la cosa giusta e coraggiosa”.

Leggi anche: Incidente aereo al confine dell’Ucraina: a bordo oltre 60 persone. Una strage, cosa è successo

Ultimo Aggiornamento: 24/01/2024 14:12