Vai al contenuto

Carambola e scontro frontale, Diego muore a 48 anni

Pubblicato: 27/01/2024 18:50

Una tragica fatalità si è abbattuta sulle strade di Villafranca, lasciando in lutto una comunità intera. Diego Volpato, 48 anni, ha perso la vita in seguito a un terribile incidente stradale avvenuto giovedì mattina in via Campodoro. Dopo due giorni di agonia in ospedale, il suo cuore ha cessato di battere, lasciando un vuoto incolmabile tra i suoi cari e nella comunità.

L’incidente si è verificato quando la Hyundai di Volpato si è scontrata violentemente con una Skoda, guidata da una donna. Secondo le prime ricostruzioni, la donna, uscendo in retromarcia da un parcheggio, non ha notato l’avvicinarsi della Hyundai. Volpato, nonostante i tentativi di evitare l’impatto, non è riuscito a sottrarsi alla collisione e la sua auto è stata proiettata nella corsia opposta, schiantandosi frontalmente contro una Volvo condotta da un trentacinquenne di Mestrino.

L’impatto è stato descritto come devastante. Il conducente della Volvo è rimasto ferito, fortunatamente in modo lieve. Per Diego Volpato, invece, le conseguenze sono state tragiche. Le sue condizioni, apparse subito gravissime al momento del soccorso, hanno ceduto dopo una lotta disperata durata due giorni.

Questa tragedia riaccende il dibattito sulla sicurezza stradale e sulle precauzioni necessarie per prevenire simili incidenti. La comunità di Villafranca piange oggi la perdita di uno dei suoi cittadini e si stringe attorno alla famiglia di Diego Volpato, condividendo il dolore di una perdita così improvvisa e ingiusta.

La polizia stradale sta conducendo un’indagine dettagliata per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, mentre si attende che la magistratura faccia chiarezza sulle responsabilità. In questo momento di dolore, il pensiero va a tutte le vittime della strada e ai loro familiari, con la speranza che simili tragedie possano essere evitate in futuro.