Vai al contenuto

La campionessa di equitazione Kelsey Hannan in coma dopo uno spaventoso incidente

Pubblicato: 28/01/2024 11:32

Una caduta terribile con conseguenze devastanti. Un incidente che ha sconvolto il mondo dell’equitazione, quello avvenuto all’ippodromo di Strathalbyn, nel sud dell’Australia, dove un giovane fantino di nome Kelsey Hannan, di soli 21 anni, è rimasta vittima di terribile incidente. Come riportato dal Sun, la giovane è stata sbalzata dal cavallo ed è stata trasportata in ospedale d’urgenza, con l’intervento di un elicoterro al centro del terreno di gara

Come riportato dalla testata, la giovane è stata posta dai medici in coma indotto: inizialmente le sue condizioni non sembravano così peroccupanti, ma poco dopo il volo avrebbe perso conoscenza. Secondo le prime ricostruzioni, la giovane in groppa al cavallo Iva Dream avrebbe improvvisamente incrociato la propria traiettoria con quella di un altro fantino: nel volo, sarebbe stata lanciata sopra la testa della propria cavalcatura, volando rovinosamente al suolo.

Il Racing South Australia ha rinviato le restanti gare dell’incontro, inclusa la Strathalbyn Cup, dopo che i compagni fantini di Hannan hanno votato contro il proseguimento del programma. Tantissimi i messaggi apparsi in rete da parte di altri colleghi del mondo dell’equitazione per esprimere la propria solidarietà alla giovane, nella speranza che possa riprendersi da questo spaventoso incidente.

Leggi anche:

Ultimo Aggiornamento: 28/01/2024 11:35