Vai al contenuto

Tragico incidente, si è schiantato su un gruppo di motociclisti: come è successo

Pubblicato: 28/01/2024 20:20

Un tragico incidente ha scosso la comunità di Pagnano d’Asolo oggi pomeriggio, causando la morte di una persona e il ferimento di altre quattro. Angelo Fantato, 92 anni, residente a Volpago del Montello (Treviso), è tragicamente deceduto quando la sua Citroen Berlingo è piombata su un gruppo di tre moto alla rotonda tra via del Muson e le strade provinciali SP6 e SP248.

Il drammatico incidente è avvenuto poco dopo le 16, in un momento di intenso traffico dovuto al rientro dal carnevale di Casella d’Asolo. Testimoni riferiscono di numerosi passanti che si sono fermati per prestare soccorso, in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

Fantato, colto da un improvviso malore alla guida, ha perso il controllo del suo veicolo, terminando la sua corsa al centro della rotonda e coinvolgendo nel tragico evento tre moto. La passeggera che lo accompagnava è rimasta illesa. Sia la Citroen che le moto sono finite fuori strada a causa dell’impatto.

I quattro feriti, tutti minorenni nati nel 2008, sono stati trasportati in ospedale in codice verde. Un medico fuori servizio ha tentato invano di rianimare il conducente attraverso un massaggio cardiaco, prima di cedere il passo ai colleghi del Suem di Crespano. Purtroppo, nonostante gli sforzi, non è stato possibile salvare la vita dell’anziano.

Il luogo dell’incidente ha visto un grande dispiegamento di mezzi di soccorso, tra cui ambulanze, automedica, elisoccorso, vigili del fuoco e carabinieri. La dinamica dell’incidente è ancora oggetto di indagine, ma le prime informazioni suggeriscono che il malore di Fantato sia stata la causa principale dello schianto.

La comunità di Pagnano d’Asolo è in lutto per questa tragedia, e si stringe attorno alle famiglie delle vittime in questo momento difficile.