Vai al contenuto

Guendalina Tavassi, il padre ha avuto un malore: “È in terapia intensiva”

Pubblicato: 30/01/2024 16:30

Ore difficili per Guendalina Tavassi. L’influencer ha rivelato attraverso le sue Instagram stories che il papà Luciano ha avuto un grave malore e trasportato in ospedale, è stato operato d’urgenza. L’uomo è attualmente in terapia intensiva e l’opinionista ha trovato la forza per aggiornare i fan pubblicando una foto di due rose con un messaggio dei fan. 
Leggi anche: Guendalina Tavassi: “Non riuscivo a pagare le bollette, poi l’arrivo del Grande Fratello mi ha cambiato la vita”

“Papà è in terapia intensiva”

Luciano Tavassi, padre di Guendalina ed Edoardo, ha avuto un malore. La situazione è apparsa grave fin da subito, ma fortunatamente l’intervento è riuscito e tutto sembra far sperare per il meglio. Una situazione che ha preoccupato non solo la famiglia di Guendalina Tavassi ma anche i suoi fan.

“Oggi doveva essere la giornata degli abbracci. E io ho rischiato di dare l’ultimo al mio papà. Uno dei giorni più brutti della mia vita dove ho capito sempre di più quanto anche un minuto sia prezioso. Scusatemi ma non riesco ancora a parlare. Però vi ringrazio e vi abbraccio da qui per tutto il vostro calore. Papà adesso è in terapia intensiva post operatoria. E grazie ai medici, veri Angeli sulla terra, è stato salvato stanotte” questo il messaggio dell’influencer.

Anche Edoardo Tavassi rompe il silenzio

Guendalina Tavassi, tutto sulla sorella di Edoardo Tavassi che si ama o si odia: fidanzato, ex marito e figli

Dopo Guendalina, anche il fratello Edoardo Tavassi ha parlato delle condizioni di salute del padre. L’ex gieffino si è scusato con i fan per non aver fatto la live, ma ha spiegato di essere stato chiamato dal fratello che gli ha chiesto di correre in ospedale. Arrivato in nosocomio ha scoperto che suo papà rischiava la vita. Fortunatamente è andato tutto per il meglio e adesso può tirare un sospiro di sollievo.
Leggi anche: “Dovete sapere di noi due”. Micol Incorvaia e Edoardo Tavassi, è lei a rompere il silenzio