Vai al contenuto

Moto contro camion, Ilaria muore a 33 anni: gli amici a pezzi

Pubblicato: 01/02/2024 23:48

(immagine di repertorio)

La comunità di Cesano Boscone, comune situato nella provincia di Milano, è stata scossa da un tragico incidente stradale che ha visto coinvolta una donna di 33 anni, Ilaria Pellegrini, originaria di Corsico (Milano). L’incidente, avvenuto nella mattinata di mercoledì 31 gennaio, ha visto la vittima, alla guida del suo scooter, scontrarsi violentemente con un camion. Le circostanze dell’incidente, che si sono verificate in via Isonzo intorno alle 8.30, hanno immediatamente fatto presagire esiti tragici.

Lo scontro molto violento: a nulla sono valsi i controlli immediati

Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, con i medici e i paramedici del 118 che hanno trasportato la donna in codice rosso all’ospedale Niguarda, le sue condizioni sono apparse disperate fin da subito. A dispetto degli sforzi del personale medico, la donna, la cui identità non è stata resa nota, si è spenta dopo 24 ore di lotta per la vita.

La notizia, riportata dal quotidiano Il Giorno, ha lasciato un segno profondo tra amici e conoscenti della vittima, che l’hanno descritta come una persona “sempre sorridente e generosa, con un cuore grande”. La comunità di Cesano Boscone e di Corsico piange quindi la perdita di una donna amata e stimata da molti, il cui ricordo rimarrà indelebile nei cuori di chi l’ha conosciuta.

L’intervento degli agenti della polizia locale di Cesano Boscone, richiamati sul posto dalla centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, ha avuto lo scopo di effettuare tutti i rilievi necessari per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Le indagini, ancora in corso, mirano a chiarire ogni aspetto dell’incidente, comprese le responsabilità, e non si esclude che possano essere presi provvedimenti nei confronti del conducente del camion coinvolto.